Namco Bandai al lavoro su Metroid Prime 4. In arrivo Metroid Prime Trilogy | Rumor

10 Febbraio 2018 33

Metroid Prime 4 potrebbe essere in sviluppo presso gli studi di Namco Bandai Singapore, i lavori però sono ancora all'inizio e nell'attesa del suo debutto - non prima del 2019 - i giocatori di Switch si divertiranno con Metroid Prime Trilogy.

Non stiamo riportando notizie ufficiale ma una serie indiscrezioni che stanno facendo il giro della rete. Metroid Prime 4 è stato annunciato ufficialmente all'E3 2017 come esclusiva per Nintendo Switch tuttavia la casa di Kyoto non ha svelato ulteriori dettagli e quindi non sappiamo neppure quale sia il team di sviluppo al lavoro sull'atteso titolo.

Secondo svariate fonti, considerate attendibili dal portale Eurogamer.net, i lavori su Metroid Prime 4 sono affidati a Bandai Namco Studios Singapore, software house composto in larga parte da ex membri di LucasArts Singapore.

Il progetto però sembra ancora all'inizio e quindi una sua uscita entro la fine del 2018 sarebbe da escludere mentre potrebbe essere possibile il debutto di una versione per Switch di Metroid Prime Trilogy, titolo uscito originariamente nel 2009 su Wii. Il gioco in questione effettivamente permetterebbe a tutti i possessori della ibrida di Nintendo di affrontare gli indimenticabili primi tre capitoli della serie.

Nintendo ovviamente non ha rilasciato commenti di conseguenza il tutto è da considerarsi come un semplice rumor, nell'attesa di scoprire finalmente nuovi dettagli sull'attesissimo Metroid Prime 4.

Schermo enorme ma dimensioni decisamente contenute. Display bellissimo e batteria ampia? Samsung Galaxy S8 Plus, in offerta oggi da Tiger Shop a 444 euro oppure da ePrice a 524 euro.

33

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
InterTriplete

Queste sono le esclusive che fanno vendere una console, come Odissey, Breath of the Wild... Non come le famose esclusive ps4 di cui i sonari tanto parlano, è poi non compra nessuno.

InterTriplete

È un còglione, lascialo perdere.

InterTriplete

Appunto. Troppo difficile da capire come concetto.

kaarotstorm

In virtú dell'uscita del quarto capitolo avere anche la trilogia completa su Switch ha senso.
Viceversa, se il quarto capitolo non fosse stato annunciato questa presunta remastered non avrebbe avuto senso.
Stesso discorso vale per Bayonetta.

Nonno Limone

Quelli di metroid prime se ne sono andati eoni fa dallo studio.

Nonno Limone

Devi sapere che gli immigrati rubano il lavoro e non fanno niente tutto il giorno allo stesso tempo.

Eros Nardi

Non capisco, Nintendo è per bambini o è per adolescenti/giovani adulti arrapati? Non riesco mai a stare dietro ai troll e ai loro ragionamenti sconnessi =(

Eros Nardi

mmm no..
1) non ci sono robot, ci sono alieni, pirati spaziali (alieni più intelligenti), metroid (alieni più potenti) e la protagonista indossa una corazza stile iron man
2) non è 2d, questi giochi sono principalmente di eplorazione in terza persona con enigmi e combattimenti, ovviamente il tutto è in 3d
Se non sai neanche di cosa stai parlando fai più bella figura a stare zitto anche se ormai è palese che il tuo scopo è fare figuracce

Eros Nardi

Ma anche sony per ogni remastered tirava fuori anche un nuovo capitolo?

kayoshin

la serie prime è un FPS

kayoshin

in effetti sta switch comincia a riciclare un pò troppi titoli passati

Fabio Pelliciari

insomma sony faceva i remastered tutti gridare bufh..ora nintendo rimastera a nastro..tutto figo

Coolguy

Volessero farne uno simil-foto realistico con mostri stile Alien.
Sarebbe l'apoteosi!

Nonno Limone

È perché la protagonista è una donna, quindi i nintendini vanno dietro alla serie solo per vedere qualcosa della bionda.

GioB

L'ideale sarebbe avere entrambe le opzioni,quello che mi interessa maggiormente è una bella svecchiata alla grafica visto che trilogy è di 11 anni e 2 generazioni fa

PatrickBateman47

Joycon, ancora meglio.

IGN_mentale

https://uploads.disquscdn.c...

Mao Tze

Andrebbe giocato con il wiimote, veramente ben sfruttato.

PatrickBateman47

Lo riscoprirò se esce su Switch.

Gpat. (Android/macOS)

La svecchiata di cui parli era stata data egregiamente con il 3.... Giocalo

Gpat. (Android/macOS)

Dopo la trilogia dei Retro Studios è stato un disastro. Speriamo che non si ripeta quanto successo con Other M .

Epimetheus Splatoon

Mai letta cosa più stupida in vita mia

PSeeCO

Mi sa che non conosci metroid prime...gran bella serie in verità

Mew

I Retro Studios stanno lavorando a una nuova IP, non se ne sa nulla da anni ormai... si sbrigassero.

Roberto Verde

Hahaha Metroid, il gioco di robottini con grafica 2D, bisognerà aspettare il 2019 per giocare un gioco mediocre di robottini?

StriderWhite

Namco Bandai? Si salvi chi può!

PatrickBateman47

Trilogy su Switch? Non male, solo che i primi due li ho già strafiniti, valuterò il 3 in digitale.

luxor

E' una notizia che aspettavo da tempo, spero sia vera!

FalcoPellegrini

Il primo è il secondo, a mio avviso, erano molto difficili. I boss erano una tortura e quel cavolo di Metroid finale mi fece sudare sette camicie. Ma quanto era bello trovare il potenziamento della tuta... Mamma mia fantastico gioco.
Se hai switch ed esce questa remaster, pigliala perché merita!

Coolguy

I due erano uno spettacolo!

topogigio

io ricordo di aver giocato a circa 3/4 del primo, nel 2004 circa poi ho smesso...
purtroppo quando mi è tornata voglia di giocarci non ho più ritrovato la memorycard XD
i seguenti non li ho mai giocati invece
maledette memorycard

FalcoPellegrini

Metroid Prime senza i Retro Studios? Speriamo non sia una schifezza... I 3 Metroid Prime erano veramente belli (il primo e il secondo li divorai sul cubo).

GioB

Questo è forse l'unico titolo che ricomprerei con piacere, un trilogy a 1080p in tv me lo rigiocherei subito

MotoGP 18: la nostra recensione | Video

Campionato Moto GP eSport 2018, la nostra esperienza al Mugello

Detroit Become Human: la nostra recensione

Far Cry 5: la nostra recensione