Hajime Tabata: PS5 e la futura Xbox si baseranno su cloud e servizi streaming

12 Febbraio 2018 128

Il direttore di Final Fantasy XV Hajime Tabata sembra avere le idee molto chiare sulla prossima generazione di console e sul futuro dei videogiochi: Playstation 5 e la futura Xbox, secondo la sua opinione, saranno piattaforme incentrate sul cloud, e i servizi streaming in abbonamento diventeranno la normalità.

Una visione che sicuramente non sarà condivisa con entusiasmo da tutti in quanto, secondo Tabata, l'industria videoludica sta seguendo la strada intrapresa da altri settori di intrattenimento, primi fra tutti musica e cinema.

Se il cloud risultasse una tecnologia vincente - stando alle parole di Tabata - il concetto di console sarebbe inoltre completamente rivisito in quanto la distribuzione dei videogiochi sarebbe legata a servizi in abbonamento basati su streaming. L'ostacolo maggiore diventerebbe quindi l'infrastruttura di rete: nel nostro Paese, ad esempio, sono ancora molti i luoghi non raggiunti da una connessione performante.

Le previsioni del direttore di Final Fantasy XV non possono comunque essere considerate irrealistiche solo per il fattore connessione. Ultimamente infatti la tendenza a proporre servizi in abbonamento basati sullo streaming e la volontà di software house e pulisher di pubblicare giochi sotto forma di servizi è sempre più marcata.

Alcune indiscrezioni indicano inoltre che anche Google sarebbe quasi pronta ad approdare nel mondo del gaming con un servizio di streaming incentrato sui videogiochi, in perfetto stile Playstation Now e GeForce Now, con nome in codice "Yeti".

Tra i più desiderati del 2018, superato solo da Mate 20 Pro? Huawei P20 Pro, in offerta oggi da Tecnotradeshop a 549 euro oppure da Amazon a 609 euro.

128

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
InterTriplete

Una ps5 adesso farebbe infuriare gli acquirenti di ps4pro. Non annunciarla significherebbe lasciare per un altro anno a Microsoft il monopolio delle console premium. Comunque vada, ps4pro è stato un errore strategico e tecnico madornale. La vedo molto male per sony...

Nalin

La maggioranza dei giochi ha come core, oppure incorpora, una sostanziosa parte di multiplayer.
Se tu non lo puoi giocare quando il gioco in multy va per la maggiore, cosa te ne fai poi di acquistarlo 1 anno dopo? Certo, lo puoi fare per la parte single player, ma anche in quel caso non hai tutto il gioco (tranne quelli studiati apposta per il single player).
I GS lo sanno e trovi anche a distanza di 3-4 mesi il gioco usato in vendita a massimo 10 euro in meno del nuovo.
Il pc è un mondo a parte nonostante si voglia far passare per simile. Diverso per età media, diverso per tipologia di hw, diverso perché comprende anche gente che ne sa parecchio di assemblaggi e configurazioni.
Le console non hanno tutta questa varietà di persone che le utilizzano. E non è un male sia chiaro, semplicemente sono due mondi a parte.

Andhaka

Sono peggiorati di nuovo?

Anche con la 360, nel giro di pochi mesi l'usato si trovava a prezzi molto più umani. Certo, ci voleva più tempo che su PC, diciamo un annetto.

Per quello che giocavo io (tutto single player fondamentalmente) non c'erano problemi ad aspettare, per quelli che tirano adesso... un gran bel casino in effetti.

Cheers

Nalin

Si parlava di console, è ovvio che su Steam la quasi totalità aspetta. Ciò non succede su console.
Anche perché l'usato per una buona % è pane di GS volenti o no e i prezzi che applica sono di poco inferiori al nuovo.

Enrico Dunghi

concordo,

Enrico Dunghi

fregatura doppia

Whommy

Hanno paura di trovare cimiteri indiani

Miocardio

Per la beta avrebbero dovuto usare almeno qualcuno con linee piu umane.

Andhaka

Io ormqai se pago più di 20 euro un gioco su Steam è proprio perchè mi interessa al punto da non poter aspettare 6 mesi per una promo... e da un anno che sono tornato su PC a giocare è successo.... zero volte. :D

Cheers

Andhaka

Io pago volentieri Netflix per la comodità e il catalogo che si aggiorna sempre, ma dato che, come ogni servizio di questo tipo, si aggiorna anche con rimozioni di roba non rinnovata, preferisco avere anche quello che davvero apprezzo in una forma che non mi venga sottratta solo perchè magari non è abbastanza apprezzato dal pubblico per giustificare un rinnovo.

Prendi Battlestar galactica. Mi sta rivedendo la serie su Netflix e quando partiva un episodio mi avvisavano che a breve il contenuto sarebbe scaduto. Per motivi di tempo non sono riuscito a finire e la serie non è stata rinnovata. Tac, al palo.. ma l'abbonamento lo pagavo.

Per fortuna avevo i Blu Ray della serie e sono andato avanti a vederla.

Facciamo sempre un ragionamento sul lungo termine invece di vivere mordi e fuggi.

Cheers

Andhaka

Mi stupisce come non abbiano già realizzato una real doll connessa in rete con feedback "adattivo"... basterebbe che ripetesse a nastro "sì", "dai così", "sei un mito" e accontenterebbe il 99% dell'utenza. :D

Cheers

Andhaka

Ovvio. Invece di dover fornire motivazioni valide a chi deve fare l'upgrade di un loro programma ogni due anni, ora hanno un introito fisso facilmente calcolabile e costante nel tempo e possono relegare lo sviluppo di qualità a.. beh, se proprio capita.

Io ho una versione stand alone di Lightroom ormai abbandonata e piuttosto o passo a Darktable+Gimp o mi sveno una volta sola e C1+Affinity che almeno scelgo io quando sganciare.

Cheers

Andhaka

La situazione USA non è proprio una da prendere ad esempio.

Territorio enorme, molto frazionato, pessima scelta di operatori a seconda della zona e ora hanno anche eliminato la Net Neutrality, quindi hai voglia di fregature per l'utente che vorrà bande performanti per i vari servizi di streaming a prezzi ragionevoli.

Cheers

Aster

Giorni fa Blackout a Washington dc per la neve, i cavi non sono interrati

Whommy

Ma che cavolo stai scrivendo?
Non ha la minima idea di come funzionano i server multiplayer (dedicati e non).
Lo sai che il tuo collegamento per giocare è di pochi kb up/down?
Lo sai che lol ne a 10+ milioni collegati in contemporanea?
Non servono tencologie spaziali per mantenere milioni di utenti attivi sui propri server.

Si parla di appoggiare parte del calcolo grafico del gioco sul cloud (con si millemila server con millemila schede video da millemila euro) per alleggerire il carico su console.

Che porta a:
Riduzione di prezzo delle console future
Prestazioni migliori indipendenti dall'HW
Non necessità di upgrade HW, potenzi il cloud, potenzi i giochi, potenzi il serivzio.

Che porterà a
Trasformare la console in un semplice apparecchio di riproduzione (come già è l'nvidia shield tv con geforce now)

Whommy

Basta uscire dalle metropoli USA, fuori da esse hanno connessioni più vicine al 56K

FuckingIdUser

A sto punto anche 30€ al mese ma 25$ per 20 ore è pura follia!
Io non conosco i costi operativi del servizio nè i margini che hanno, per tanto mi limito a fare un semplice calcolo in quanto consumatore.
Mettiamo 1 ora di gioco al giorno, ogni giorno. Nvidia si intasca 457€ circa in un anno. Con questa somma mi compro tranquillamente una console o un pc con le ultime apu AMD mentre Con Geforce NOW, invece, è come avere un Pc da più di 1000€ a portata di mano.
Per tanto nel primo anno sembra uno scambio equivalente, al netto delle proprie esigenze di vita che limitano le sessioni ad 1 ora al giorno.
Il problema arriva nel secondo anno. Con 900€ ti sei fatto un signor Pc da gaming, con tutti i vantaggi che ha possedere il proprio hardware, a cominciare dall'uso promiscuo e dall'assenza di vincoli temporali.

Calcolo semplice semplice che dimostra quanto sia folle questa strategia di prezzi: fai prima a comprarti il Pc in 24 rate; ed avendo un Pc decente puoi fare lo streaming dal tuo pc, sopratutto se hai open fiber, come nel mio caso.
Tra l'altro, non conoscendo i margini di Nvidia, questi prezzi suscitano un' altra questione: Nvidia molto probabilmente non ha la capacità di offrire un servizio simile e l'unico modo per farlo è offrirlo ad un prezzo esagerato.

DiRavello

ah beh

Nalin

Quindi vogliamo applicare il tuo pensiero fuori dal coro alla massa quando è decisamente più vicina alla realtà la mia affermazione?

Nalin

Mi fa piacere per te, quei giochi li ho giocati e rigiocati.
Detto ciò averli li a prendere polvere non mi farebbe fare i salti di gioia.

Nalin

Molta meno di quanto pensi, non è che serve una scheda grafica dedicata per ogni giocatore.

Nalin

Il ragionamento che hai fatto, cioè di prendere i giochi quando sono scesi di prezzo è intelligente quanto poco usato.
Senza contare che molti danno contro per principio, senza una logica o motivazione valida.

Alex Dimax

Tabata... al posto di dire vaccate , pensa a fare un gioco decente.

boosook

io direi un furto intero... ;) finire un final fantasy costerebbe 100 dollari! :)

Vive

Si tratta comunque di market share nelle console, se il piano di Microsoft è di diventare publisher e curarsi solo del software il tuo ragionamento ha senso, altrimenti dovranno sempre contare sulle vendite hardware per servizi tipo Game Pass.

E' più una curiosità per il futuro: adesso Microsoft che ha lanciato One X dovrà tenere sul mercato queste console almeno per un altro anno e mezzo, però se le vendite non si smuovono, potrebbero iniziare a tenere da parte alcune esclusive per la nuova gen anziché "sprecarle" su One.

KaIser

Senza immaginarlo, é già così nel settore enterprise...

KaIser

A cosa servono i numeri ?
Ms guadagna comunque per tutte le console Sony e per i giochi che vengono venduti sulla piattaforma giapponese, questo non si limita al semplice minecraft che é disponibile per chiunque, ma anche e soprattutto agli strumenti di sviluppo (es. Havok)

M4nder

Purtroppo questi sono i prezzi che annunciarono all'epoca,spero che verranno rimodulati o sceglieranno un'altra modalità (tipo offerta mensile e non ad ore)

Matt Ds

1.25 euro ad ora di gioco, con un rapido calcolo, in un anno con quella cifra mi ci compro un pc gaming 8k che fa pure mining in background e 100 giochi AAA al day one. convenientissimo.

FuckingIdUser

Appena letto.
Che dire, sono senza parole. Nessuno sano di mente può trovare conveniente questa formula. Se la manterranno sarà solo come esercizio di stile per markettare il loro servizio di cloud computing.
A questo punto voglio vedere che ha in mente Google con il suo "Yeti" ma temo si tratti di giochini android...

Vive

Semi-OT: secondo l'analista Daniel Ahmad sono state vendute 35 milioni di One dal lancio nel 2013. Molto bene One X che ha superato PS4 Pro in USA.

Non so voi ma mi aspettavo One fosse già oltre i 40 milioni a questo punto, di questo passo non raggiungerà i numeri della 360 e Nintendo Switch potrebbe superarla in uno-due anni.

FuckingIdUser

WHAAAAAAAAT?!
25$ per 25 ore?! No vabbè... io pensavo a qualcosa tra i 15 ed i 20€ al mese... stanno messi proprio male.
E' una strategia di prezzi che non ha alcun senso! Evidentemente non hanno dei mezzi efficienti per offrire un servizio simile se devono proporlo con una formula talmente costosa...
E niente, vuol dire che mi godrò questa beta finchè dura.

Matt Ds

e tu non hai capito che ero ironico sopra? cioe', ai tempi del MegaDrive neanche il 56k c'era, la prima console connessa fu il Dreamcast, 32k.
Per il resto, se in un anno spendi solo 60 euro per giocare tutto, ed oggi li spendi per un solo gioco, come guadagnano le sh? due strade: o fanno giochi spazzatura, multi online e simili schifezze, o ti fanno pagare microtransazioni anche per accendere la console.

Aster

A dire il vero la Germania è molto indietro sulle connessi internet (mobile soprattutto)

M4nder

Sottoscrivo,provato anche io ed sono rimasto assolutamente sorpreso,nonostante giocassi in Wifi (segnale meno potente e meno costante) riuscivo comunque a giocare a dettagli elevati senza troppo input lag o lag,qualcosa di mostruoso.

Spero solo che in futuro rimoduleranno i prezzi perchè pagare 25 dollari per sole 20 ore di gioco mi sembra un mezzo furto...

Cloud387

Visto l'andazzo dei prezzi dell'hardware forse forse...
Costa meno lo streaming magari lure il nostro pc di casa avrà un desktop streaming

Cloud387

Si ma ti rendi conto che il paragone non conta visto che l'infrastruttira di rete era 56k e che i giochi non erano complessi come ora?

Con lo streaming elimini anche il problema per le software house di perdere tempo e denaro per far girare giochi su scatolette hardware limitate.

Inoltre, se dovesseto fare un costo di 60 euro all'anno ed hardware base magari per 100 euro, nel corso di 5 anni hai ammortizzato una console che rischia,nel corso del 3o e 4o anno, di essere troppo tirata?

LoWRiDeR82

Però non in streaming

Pip

Qua non si parla di ampiezza di banda, ma dei mostruosi server che servirebbero per garantire il gioco contemporaneo ad altre prestazioni a milioni di giocatori.
Roba che i supercomputer con millemila schede video da 10.000 euro l'una neanche possono sognarsi...
Un esempio: solo Fortnite recentemente ha fatto registrare più di 3 milioni di giocatori in contemporanea. SOLO FORTNITE, un unico gioco.
Questo per darti piu o meno l'idea della quantità di giocatori e della potenza inimmaginabile che servirebbe a far giocare tutti...

Cloud387

È bello vedere che la gente parla di streaming irrealizzabile ecc ecc .

Però la gente non ha capito che il mercato italiano non conta nulla.

Se negli usa, giappone uk e germania tra 3/4 anni avranno la giusta ampiezza di banda ciao ciao gioco tradizionale.

Pip

Comunque, non preoccupatevi, con tutta probabilità Pachter dirà anche lui che le prossime console saranno basate sul cloud, quindi non abbiamo da temere

Trixter

Okay, per adesso costa 25euro a 20ore di gioco..

FuckingIdUser

Onestamente no.
Sulla Shield TV Costa 10€ Al mese.
Questo spero costi sulle 15 ma credo che costerà di più, infondo parliamo di Nvidia.

Luca

Finché rimarranno servizi opzionali ben vengano...sarebbe folle tagliare fuori una buona parte di utenti più tradizionalisti che acquistano principalmente giochi su disco a cui frega poco dei servizi online.

FuckingIdUser

Certamente è un sistema che può essere messo in crisi ma ad oggi non ho avuto alcun problema.
E' naturale che spetta a loro farlo funzionare a dovere. Se così non fosse non avrebbe senso abbonarsi.

FuckingIdUser

Ma questi non sono problemi nostri.
Loro devono offrire un servizio che funziona. Se non dovesse funzionare chiuderebbero bottega.
Quello che fa oggi Geforce NOW potrebbe essere il futuro delle console ma non è detto che lo sia se non potranno rientrare dei costi.
Ad oggi Nvidia mi mette a disposizione un pc Desktop con specifiche assurde e ripeto che il servizio funziona in modo eccellente. Ciò significa che la tecnologia esiste e funziona.
Spetta a loro implementarla come si deve.

FuckingIdUser

Open fiber. 1000 in down e 100 in up.

FuckingIdUser

Serio. Probabilmente sono artificiosamente alti proprio perchè in beta.

Trixter

Ma sai quanto costerà ?

Davide

è ancora troppo presto perchè una cosa del genere diventi fruibile ad un pubblico sufficientemente vasto

Red Dead Redemption 2: la nostra recensione. Una vita da fuorilegge

Call of Duty Black Ops 4: la nostra recensione

Recensione Asus ROG Phone: il piacere del gaming da smartphone

Forza Horizon 4: la nostra recensione del capolavoro di Playground Games