Sonic Mania Plus: il riccio blu torna il 17 luglio su PC, Xbox One, PS4 e Switch

26 Aprile 2018 2

Il riccio blu sta per tornare su Xbox One, Playstation 4, Switch e PC: SEGA ha infatti annunciato che l'atteso Sonic Mania Plus sarà disponibile a partire dal 17 luglio. Il titolo riproporrà quanto offerto nell'apprezzato Sonic Mania, uscito lo scorso anno, con l'aggiunta però di nuovi livelli, personaggi e un'inedita modalità Encore, il tutto incluso in un'imperdibile edizione fisica.

Nella versione Plus del divertente platform saranno quindi disponibili due nuovi personaggi giocabili, Mighty the Armadillo e Ray the Flying Squirrel. Confermato il supporto per quattro giocatori nel comparto competitivo e l'implementazione delle sfide fantasma per le prove a tempo. La modalità Encore, infine, oltre ad inedite prove, garantirà un look completamente nuovo per alcune delle zone più conosciute.

Sonic Mania Plus sarà disponibile in versione fisica dal 17 luglio e l'edizione conterrà il gioco, completo di copertina olografica, un artbook di 32 pagine ed una cover reversibile in perfetto stile cartuccia SEGA Mega Drive. I giocatori che sono già in possesso della versione digitale di Sonic Mania, uscito lo scorso agosto, potranno acquistare il Dlc Pack Plus che aggiornerà il titolo con tutti i contenuti presenti nella versione Plus.

Il vero top gamma Nokia? Nokia 8 è in offerta oggi su a 267 euro oppure da Amazon a 342 euro.

2

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Quello che nessuno dice

Ma voi state scherzando. Già gli anni volano e poi mi fate articoli con dentro 17 luglio 2018 a fine aprile 2018. Futuro futuro e siam tutti morti qua tra poco

Vinx

Bello https://uploads.disquscdn.c...

MotoGP 18: la nostra recensione | Video

Campionato Moto GP eSport 2018, la nostra esperienza al Mugello

Detroit Become Human: la nostra recensione

Far Cry 5: la nostra recensione