Alone in the Dark: nuovo gioco, film o serie TV. Atari rinnova il marchio

30 Aprile 2018 18

La serie di Alone in the Dark ha indubbiamente rivestito un ruolo centrale nella storia dei survival horror, e Atari potrebbe sorprendere tutti annunciando un "qualcosa" basato sul celebre franchise. Recentemente l'azienda ha rinnovato il noto marchio, tuttavia al momento i dettagli sono praticamente inesistenti e nel documento (Link) non si parla effettivamente di un videogioco ma di contenuti d'intrattenimento legati a film e serie TV.

Le speranze quindi che all'Expo di Los Angeles possa essere annunciato un nuovo capitolo di Alone in The Dark, per PC e console, effettivamente sono davvero poche, anche se un ritorno della celebre saga farebbe brillare gli occhi agli appassionanti del genere.

L'ultimo gioco basato sul franchise, Alone in The Dark: Illumination, è uscito nel 2015 ma di survival horror aveva ben poco e l'hype generato si è esaurito praticamente subito: si trattava infatti di uno spin-off caratterizzato da meccaniche action shooter in terza persona che non è riuscito ad entusiasmare, di conseguenza un ritorno alle origini sarebbe accolto a braccia aperte.

Non rimane altro che attendere nuove informazioni al fine di capire se Atari realmente abbia deciso di riportare in vita il suo Alone in The Dark in qualche modo.

L'iPhone più potente di sempre con il design più classico di sempre? Apple iPhone 8, in offerta oggi da Phone Strike Shop a 546 euro oppure da ePrice a 633 euro.

18

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
gs80

Idem :-) ma la mia prima sound blaster è stata 8 bit... montata successivamente all’acquisto del pc, inizialmente dotato del solo “pc speaker”... quanti ricordi... :-)

Tex

Ho dei ricordi bellissimi collegati a questa serie, quando mio fratello maggiore ci giocava con il nostro primo computer. Sembrava un portale verso un universo parallelo, soprattutto dopo aver montato una fiammante sound blaster 16 bit

pappacci

Vogliono fare un altro film si Alone in the Dark?..... e come dimenticarsi del magnifico film già diretto da Uwe Boll, universalmente riconosciuto come uno tra i peggiori film di sempre.

Bruce Wayne

Provai il gioco a casa di un amico. Ai tempi giocavo molto di più e quindi ero molto abituato anche per svariate ore. In 3 minuti mi venne da vomitare. Non perchè era brutto ma c'era qualche cosa tra i comandi e la visuale che mi fece venire una nausea da mal di mare

ErCipolla

Gioco film o serie, se è una p0rcata sulla falsariga di Illumination possono anche fare a meno

migliorare

VR!!! <3

ghost

Oddio è vero! Anche il secondo non scherzava comunque

Mikel

Deve essere stata dura per te..

gs80

Il cane zombi, e quando rompeva la finestra il rumore del vetro infranto era terrificante :-))

gs80

Si ci ho giocato anche io sul mio primo pc, un 386 dx 40mhz :-) In realtà ci giocava mio fratello, io lo guardavo e mi spaventavo :-))) avevo 11 anni

saetta

ricordo il il primo, girava su un 486DX
un abisso fa

Frank West

Se uscirà un nuovo Alone in the Dark sarà sicuramente un esclusiva per la sua console Ataribox, ma non penso che un solo gioco possa salvare Atari dal baratro.

Miss Psyco (Disagio)

I vecchi titoli sono riusciti a trasmettermi un’atmosfera di puro terrore, ma la meccanica di gioco l’ho sempre trovata odiosa. Se facessero qualcosa di nuovo mantenendo storia e personaggi, lo acquisterei non ad occhi chiusi ma quasi. Vedremo.. Non disdegnerei però anche una serie tv.

ghost

Era il primo capitolo, andavi nella soffitta e arrivava lo "zombie"

noncicredo

Mossa saggia: l'importante che il tutto sia degna evoluzione dell'originale.

Cloud387

Forse stanno rinnovando il marchio per ataribox?

Deimos

Il 2 eoni fa era stato grandioso...poi per carità sempre peggio. Fino all'ultimo che era proprio cacca allo stato puro.

Gaio Giulio Cesare

Ricordo che non era per niente male come serie di giochi, ho forse ancora buttato da qualche parte quello vecchissimo dove entravi nella casa e il gioco praticamente partiva dal soffitto della casa

I migliori giochi per smartphone di dicembre | Video #MOBILEGAMING

Red Dead Redemption 2: la nostra recensione. Una vita da fuorilegge

Call of Duty Black Ops 4: la nostra recensione

Recensione Asus ROG Phone: il piacere del gaming da smartphone