Cyberpunk 2077 non supporterà la VR e nessuna schermata di caricamento

19 Giugno 2018 57

Cyberpunk 2077 non supporterà la Realtà Virtuale e nel mondo di gioco non sono previste schermate di caricamento: le informazioni derivano direttamente da CD Projekt Red a seguito di alcune domande fatte dagli utenti di Facebook e Discord.

L'atteso titolo proporrà una visuale in prima persona, di conseguenza qualche videogiocatore ha pensato al possibile supporto ai visori VR che effettivamente avrebbe garantito un alto livello di immersione. CD Projekt Red non sembra però al momento interessata alla Realtà Virtuale e quanto dichiarato su Facebook lascia davvero poco spazio alle interpretazioni: VR not found.

Tramite il server ufficiale Discord del gioco, Kyle Rowley di CD Projekt Red ha inoltre voluto condividere un'importante informazione sul mondo di gioco che non contemplerà schermate di caricamento, fatta eccezione per quella di avvio: secondo quanto dichiarato quindi sembra che non assisteremo a nessun tipo di interruzione durante le fasi di gioco.

Ricordiamo che Cyberpunk 2077 sarà disponibile su PC, Xbox One e Playstation 4, tuttavia al momento il periodo di lancio è ancora avvolto nel mistero. Il titolo, per chi non lo sapesse, sarà un RPG in prima persona con elementi FPS caratterizzato da un corposo comparto narrativo progettato per un'esperienza in single player. La struttura si baserà su un sistema di scelte e conseguenze, i dialoghi avranno risposte multiple, ma non esisterà una decisione giusta o sbagliata: qualunque azione avrà però delle ripercussioni.


57

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Babi
Babi
Babi
IlRompiscatole
Davide M.

Per fortuna l'avevo finito anni prima in 2d quindi sapevo cosa aspettarmi ma è stata dura lo stesso.
Certe situazioni lasciano di pietra, sono rimasto 15 minuti nascosto dentro un armadietto guardando da dietro la grata, tutto con movimenti reali ed un senso di realtà estremo.

Svasatore
Leox91

PS VR (SuperHot + Skyrim) e Hololens (demo a ca220).

Niente di eccitante. Onestamente l'unica cosa figa è usare il visore come schermo, ma la tacnologia è ancora troppo sgoffia.

Davide M.

Molto secondaria... Mi fermo qui.

Johnny

Evidentemente il gioco non ti interessa minimamente se il suo acquisto da parte tua è legato alla presenza di una semplice funzione molto secondaria e assente per ovvie ragioni nella maggior parte dei giochi. Lieto che a te piaccia così tanto ma ti perdi tutto.

kayoshin

Beyond: Due anime
Heavy Rain

Davide M.

Certo, se uno avesse tempo potrebbe dedicarsi a tutto quello che passa il mercato.
Io ho un sistema vr da 2 anni ed ho cambiato radicalmente priorità e preferenza.
Ho avuto un periodo di pausa dalla vr solo con doom ma alla fine mi aveva pure tediato, non riesco più a sentirmi coinvolto in un gioco a schermo.
Non parliamo poi dei multiplayer...

Davide M.

Beh oggi si può fare un pc vr ready da zero con 800 euro.
Chi ha il rift o il vive di solito è un pc gamer co un pc già all'altezza, come chi compra il psvr ha già una ps4/pro.
Il rift completo oggi costa 450 euro con 75 euro di portafoglio da spendere nell'oculus store.
A quel prezzo è già completo di controller e 2 camere per un tracking a 180 o 360°, non un sistema standing.
Usato si trova ovviamente a meno.
Chi ha un pc gaming con almeno una gtx970 ha già prestazioni superiori al psvr.

Davide M.

Sisi ci credo, che hai provato?

Davide M.

Io parlo di pc.
Non ho mai provato re7 in vr ma sicuramente rinuncerei a qualche pixel o qualche effetto in cambio di una immedesimazione totale.
Parere condiviso da chiunque ha provato re7 in vr.

Johnny

Sì, questo l'ho capito, ma rinunciare ad un gioco che sembra così promettente solo per l'assenza del VR è assurdo. Manco fosse obbligatoria.

IlRompiscatole

Allora: un pc da 1200€ di 2 anni fa é equivalente ad uno da 1200-1500€ nuovo (lato gpu), sono le stesse cifre che ho riportato sopra :-)

Psvr: il più economicamente accessibile ma anche il più limitato.

Visori da 3-400€: buoni per chi ha già un pc adeguato ma limitati alla modalità "standing", correggimi se sbaglio.

Htc vive e oculus rift: gli unici che attualmente supportano il room scale -> la vera esperienza di realtà virtuale.

Chiaro che ci sono varie approssimazioni ad un costo inferiore ma ad oggi per la "vera" vr bisogna pagare un biglietto di ingresso piuttosto alto.

Leox91

Mah...l'ho provata la VR ma non mi ha preso per niente. :)

Svasatore

Ma li hai visti?
Anche Resident evil ha una grafica inferiore alla versione standard.

Davide M.

Ma sei un troll di 14 anni...
Come fai a dirlo, non sai proprio di che parli.

Svasatore

Vabbè e fanno schifino come grafica.

MrPhil17

Ho la sensazione che questo sarà il Crysis della attuale generazione. :D

Davide M.

Filmoni disney/pixar e dreamworks.
I giochi non sono nativi, vanno con programmi di terze parti come tridef, worpX, 3d vision etc.
Potenzialmente tutti i giochi possono quindi andare in 3d.

Svasatore

Filmoni e gioconi in 3d immagino.
É mortaaaa

Igioz

tu adesso mi spieghi che lavoro fai, che lo voglio fare pure io !

NuTeLl@

Detroit become humain

Davide M.

Caxxo ho scritto in italiano.
Se ho un'ora di tempo preferisco passarli nella vr che con un vg flat mi sembra ovvio.

Davide M.

Aspetta, un evento che tu non segui vuol dire che tutta una tecnologia è un fallimento?
Genio!

Davide M.

Non direi proprio.
Vr pc è sicuramente meglio.

Davide M.

Ho preso un tv 3d lo scorso anno, film 3d continuano a uscire, se non gioco in vr gioco in 3d.

Davide M.

I visori costano decisamente meno e a volerlo si trovano a meno ancora (450 nuovo 300 usato).
Il mio pc l'ho assemblato 2 anni fa con 1200 euro e va tutt'ora alla grandissima.
Purtroppo i prezzi dei pc oggi son fuori dal mondo ma sappiamo tutti di chi è la colpa.
Se parliamo di console, il psvr costa 229 euro in sti giorni o 99 portando 2 giochi.
Ora dire che i prezzi sono alti mi sembra eccessivo.

Nier

la vr playstation fa "vomitar3" , in tutti i sensi

Babi

Raga esiste qualche titolo totalmente basato sulle scelte o quasi a mo di libro game??

Johnny

Non hai tempo per i videogiochi ma se sono in VR sì?

IlRompiscatole

Con visori che costano 600€ e necessitano di un computer da 1000-1500€ sarebbe strano il contrario.... al momento :-)
Ne ho preso uno per lavoro ed è un'esperienza veramente incredibile :-)

Svasatore

Scommettiamo?

Svasatore

Esatto.

Albi Veruari

Eventi che nessuno si fila e che neanche pubblicizzano. Se non è fallimento questo...

Pietro

Ha fatto la fine delle tv 3d

Simone31

Certe anteprime parlano di shooting molto "intenso" e frenetico, un fps con una fortissima implementazione di elementi gdr. Poco importa comunque, è uno dei giochi che attendo di più tra quelli in uscita nei prossimi anni, a prescindere dal tipo di gameplay che avrà.

Davide M.

Veranente è l'esatto contrario, non so cosa te lo faccia pensare... Ah già l'e3 vero? Sai che non è il centro del mondo e la vr ha eventi tutti suoi?
No vero?!

Davide M.

Proprio il contrario

Davide M.

Più serio di un infarto.
Poco tempo per i VG e quel poco alla fine lo passo sempre nella vr.

Svasatore

La vr é morta e lo dico da tempo.

Johnny

Mi auguro tu non sia serio.

Snowtrooper

invece è proprio il contrario

GTX88

anche per me, ne sentivo bisogno di un gioco così dopo bioshock infinite

Simone31

Gran gioco Prey, uno dei miei preferiti del 2017.

GTX88

se fosse simile a prey non sarebbe male

Venom Snake

Che fallimento il VR in ambito gaming

Davide M.

Beh... S.c.a.f.f.a.l.e.

Recensione Nintendo Switch Lite: la console che mancava | Pregi e Difetti

Asus Rog Phone 2: tutto su accessori ed esperienza gaming | Video Recensione

Nintendo Switch Lite: le nostre prime impressioni | Video Anteprima

Recensione The Dark Pictures: Man of Medan; l'atmosfera horror c'è ma non basta