Ingress: il primo gioco AR di Niantic avrà la sua serie animata su Netflix

09 Luglio 2018 11

Ingress The Animation è una nuova serie TV che arriverà su Netflix ad ottobre e sarà ambientata nell'universo dell'omonimo gioco, ovvero il primo titolo per mobile in Realtà Aumentata di Niantic, software house che ha dato vita al popolare Pokemon Go.

L'annuncio deriva da John Hanke - fondatore di Niantic - che ai microfoni di Variety ha svelato per la prima volta l'esistenza della nuova serie TV. Ingress The Animation racconterà una storia inedita collegata però al gioco mobile originale - uscito su Android e iOS nel 2012 - e pensata appositamente per presentare anche Ingress Prime, la nuova versione del titolo di Niantic prevista in uscita ad ottobre.

La storia, ambientata nel mondo di “Ingress”, si concentrerà sulla materia esotica che fuoriesce dai portali ed influenza le persone in svariati modi. Mokoto e Sarah saranno i due personaggi principali che, dotati di poteri speciali, si troveranno invischiati nella battaglia tra Illuminati e Resistenza, scoprendo che una misteriosa società utilizza la materia esotica per esperimenti che coinvolgono essere umani.

Ingress The Animation è in sviluppo presso lo studio di animazione Crafter sotto la direzione della celebre artista di computer grafica Yuhei Sakuragi (Neon Genesis: Impacts) e con il character design Takeshi Honda, l’art director di Neon Genesis Evangelion. Segnaliamo inoltre che Fuji TV sta lavorando con Netflix per distribuire la serie in tutto il mondo.


11

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
SLM

Gioco abbandonato per troppa gente fulminata.
Io ho due portali sotto casa, caffè al bar e scaldamento macchina alla mattina gli davo qualche "colpetto" ...subito sono comparsi in due a mandare messaggi....è bastato poco dal nickname a risalire alle foto...(io: vedi sti due se sono presi....).
Poooi, una mattina ne ho visto uno e il giorno dopo l'altro che vagavano nel parcheggio.
Assurdo...

Eagle Eye

Mi aspetto di vedere:
- i 20+ multiaccount di tizi che girano ancora a piede libero.
- telefoni non aggiornati alle patch di sicurezza per usare il fake.
- Scimmie che premono tasti a caso sulla tastiera e non bannano nonostante le prove.
- Gente che elimina e sposta in massa portali legit perché avvantaggiano la fazione opposta.

Benvenuti su Ingress, un gioco in cui anche il più ignorante in materia puo usare il fake senza troppi sforzi.

Nicolò Veronese

Mi è capitato proprio ieri, ero in un buco sperduto ed ad unc erto punto il portale appena preso è magicamente diventato dell'altra fazione. Peccato che non ci fosse nessuno in zona!

Felix

Ormai Netflix punta sempre più sulla quantità anziché sulla qualità, è peggiorato in maniera vistosa negli anni...

manu1234

Sembra la versione low budget di psycho pass

iclaudio

ricordo io pivello che andava per portali in giro...dei signori spavaldi mi dissero "mandovai sei nulla " ...in effetti tempo dopo diventai potente e ritornai in quel luogo devastandoli :D

Pistolero solitario

L'immagine di inizio articolo mi ha ricordato Psycho-Pass

Stefano79

il seguito sarà USCIT

gianni

Magari useranno anche nella serie il fake gps XD

Squak9000

Ingress è stato creato dai produttori di powerbank...

drake

Io, fossi in loro, mi preoccuperei di chi non è corretto sul gioco prima di tutto.
C'è bisogno di una 3a fazione , di purificatori .

Recensione Crash Team Racing: Nitro-Fueled: Potere di Bandicoot!

Recensione Oculus Rift S: la Realtà Virtuale per tutti è arrivata

Google Stadia ufficiale: tutto su prezzi, giochi e data | VIDEO

PS4, Xbox One, Switch e PC: tutti i giochi in uscita a giugno