Sekiro Shadows Die Twice: ecco il primo video gameplay ufficiale

23 Agosto 2018 60

Rimani aggiornato quotidianamente sui video, approfondimenti e recensioni di HDblog. Iscriviti ora al canale Youtube, basta un Click!

Activision ha pubblicato il primo video gameplay ufficiale di Sekiro Shadows Die Twice che mette in luce gli aspetti principali del gioco di From Software, tra cui il sistema di combattimento, tecniche stealth, uccisioni furtive e verticalità dell'ambientazione.

In Sekiro Shadows Die Twice si vestiranno i panni di un guerriero, un "lupo senza un braccio", che dovrà intraprendere una pericolosa missione per riscattare il suo onore e liberare un giovane di nobili origini, il tutto ambientato in Giappone alla fine del 1500, in pieno periodo Sengoku.

Il nuovo gioco di casa From Software, in uscita il 22 marzo su PC, Xbox One e Playstation 4, sarà un'esperienza single player, un titolo d'azione e d'avventura, non avrà nessun tipo di comparto online e non saranno contemplate statistiche, classi, armature ed armi. Il protagonista però, oltre all'immancabile katana, avrà un braccio meccanico a cui potranno essere aggiunti degli accessori che conferiranno alcune abilità.

Si dovrà inoltre sfruttare a proprio vantaggio l'ambiente circostante e la sua verticalità utilizzando persino un rampino che tornerà molto utile anche in fase di combattimento. Immancabili inoltre meccaniche stealth con la possibilità di eseguire uccisioni furtive, dall'alto, mimetizzarsi con l'ambiente, accovacciarsi in cespugli, appendersi alle sporgenze e cosi via.


60

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
eberg93

Mass effect mi manca purtroppo. Prima o poi dovrò recuperarlo, ne ho sempre sentito parlare benissimo (tranne dell'ultimo andromeda)

Simoxine

Certo, li ho giocati tutti e tre fino a blood & wine, concordo sul combat system anche se lo reputo comunque migliore di Horizon.
Per tutto il resto beh..non basterebbe un libro.. è difficile spiegare la mole di lavoro dietro un gioco così vasto e curato, ci ho provato più volte ma per spiegarlo a parole servirebbe veramente tanto, l'unica è giocarlo con la giusta consapevolezza.
Visto che mi citi il bestiario di the Witcher ti cito anche il codex di mass effect, quante ore anche su quello.

eberg93

Hai fatto The Witcher visto che lo nomini? Il 3 l'ho platinato 2 volte. Ora siccome non lo tocco da oltre un anno ho deciso di ricominciarlo. È IL gioco. Non riesco a trovare altri aggettivi. Peccato solo per il combact system un po' legnoso, meno male che è stato migliorato con le patch anche lontano dall'essere un buon sistema. Ma tutto il resto boh, non riesco a descriverlo da quanto mi è piaciuto. Soprattutto le ore passate a leggere il bestiario e le descrizioni dei personaggi nel menù, tutte in costante aggiornamento col progredire della storia.

Simoxine

Mi sembra un compromesso tra the Witcher 3 e Assassin's Creed in un contesto diverso, tecnicamente nulla da dire per l'hardware sul quale gira, giù il cappello.
È che gli manca proprio quel mordente che mi spinge ad andare avanti e che purtroppo trovo sempre piú raramente nei giochi essendo un player di vecchia data, quando ho giocato a bloodborne mi sono tornate quella voglia e quella passione di videogiocare che non avevo da anni

eberg93

Non avendo la play come ti dicevo giorni fa non ho avuto il piacere di fare Horizon. L'ho solo seguito per intero su youtube. Prometteva benissimo, però non ho apprezzato assolutamente la staticità dei personaggi durante i dialoghi (sono immobili, muovono solo la bocca), le pappardelle degli ologrammi viola e la storia piuttosto easy. Che poi quello che mi dava più fastidio non erano questi tre punti presi da soli, ma il fatto che ci fossero queste 3 cose in un contesto mastodontico fatto da gameplay molto buono, grafica spettacolare, mappa grande, le macchine sono spettacolari, ecc.
Confido in Horizon 2, Guerrilla è una software house che ha le p4ll3 e lo ha ampiamente dimostrato. Horizon si becca senza problemi un 8/8,5, ma non riesce ad entrare nell'olimpo dei videogiochi. Ovviamente pura opinione personale.

Simoxine

Sei davvero molto preparato è un piacere leggerti e ti ringrazio del supporto e della disponibilità.
Seguirò il tuo consiglio, in questo momento sto giocando a horizon zero dawn però mi sta veramente annoiando..l'avevo preso al black friday insieme a bloodborne figurati.

eberg93

Ottimo acquisto. Personalmente è il titolo che meno mi è piaciuto in assoluto, ma è pur sempre un souls quindi un titolo di un discreto livello. Se hai bisogno chiedi pure. Ti fornisco solo un consiglio utilissimo perchè non è detto da nessuna parte ed è fondamentale. Riguarda le statistiche del personaggio. Ce n'è una che si chiama adattabilità. Ha dei risvolti nascosti decisamente importanti anche se non si possono sapere a priori perchè non vengono citati nelle caratteristiche. Più la aumenti, più frame di invincibilità hai durante i roll. Noterai subito che quando schivi i nemici ti colpiranno lo stesso se non sei perfetto, l'adattabilità aumenta appunto i frame in cui non ti possono colpire. Quando aumenti adattabilità la caratteristica che sale è "agilità" (quella la vedi nelle statistiche). Gli step in cui aumentano i frame di invincibilità sono 85/86/88/92/96/99/105/111/114/116. A 105 di agilità hai un buon livello di frame per schivare, è quello a cui tutti puntano perchè più che sufficiente per l'intera partita.

Era una cosa da dire visto che non è spoiler riguardo al titolo ma semplicemente una cosa campata in aria che tutti scoprono dopo secoli, quindi meglio togliersi il pensiero, giocherai con un minimo di conoscenza in più quando dovrai livellare, cosa comunque facile dato che si fanno una valanga di livelli in una run, a fine gioco si arriva tranquillamente senza farming anche a livello 200. Livellare in DS2 costa molto meno. Ovviamente è anche meno efficace, bisogna compensare le cose.

Simoxine
KingROG97

Beh, diciamo che un mio amico è andato al gamescom ed è riuscito ad affrontare 3 boss nonostante non abbia mai finito un souls poiché li reputa difficili :/

KingROG97

Spero sia quell'effetto che da ai veterani dei souls...

eberg93

Bloodborne l'ho fatto pure io, un amico mi ha prestato la play (io purtroppo faccio parte della razza PC master race). Stupendo (soprattutto il DLC), ho fatto NG e NG+, praticamente platinato due volte. A me hanno rovinato, sono arrivato al punto tale che in una run da inizio a fine muoio giusto una decina di volte. Però non sono ancora pronto per le run senza morire, richiedono troppo impegno e fortunatamente riesco a staccarmi e fare altri giochi.

Simoxine

Ho giocato bloodborne(mamma che trauma all'inizio stavo per renderlo), poi dark souls 3, credo che sti giochi mi stiano facendo male perché non sono più attratto da altri generi XD

eberg93

Certamente, entrambi sono da comprare assolutamente. Ma il discorso vale per tutti e tre i Dark Souls, i DLC sono obbligatori.
Dark Souls 1: Remastered (visto che non hai mai giocato tanto vale prendere la remastered, ha già il dlc integrato e gira a 60fps fissi).
Dark Souls 2: Scholar of The First Sin (contiene già i 3 DLC ed ha diverse migliorie tecniche rispetto a Dark Souls 2 base).
Dark Souls 3 più i due DLC che sono Ashes of Ariandel e il secondo è The Ringed City (da giocare in questo ordine).

Ah, nota per il primo Dark Souls. Quando arrivi alla fine e sai che ti mancano cose che hai tralasciato oppure se vuoi visitare altre zone non sconfiggere il boss finale perchè partirà direttamente il NG+. Spippola ovunque, fai quello che devi fare e solo dopo batti il boss finale.

Simoxine

Wow, che risposta grazie mille..altra cosa..vale la pena comprare o dlc per il terzo?fino a ieri erano in offerta mannaggia a me.

eberg93

Il terzo è stato il mio preferito in assoluto. Essendo il più recente ovviamente è quello con grafica migliore e movimenti più fluidi. E mi è piaciuto un sacco anche per mille altri motivi. DS1 e DS2 comunque recuperali. DS1 è quello all'attivo su cui ho più ore e ci gioco tutt'ora. È rigiocabile all'infinito per via della mappa, è una cosa spettacolare, dei tanti giochi che ho fatto in vita mia è la migliore in assoluto come interconessione delle varie zone. Non è un corridoio dove devi andare solo avanti, ma aperta e puoi scegliere infinite via per cominciare il titolo. Vai avanti, torni indietro, vai di qua, vai di là, poi sbuchi in una zona dove eri già stato ma facendo un giro completamente diverso. È per quello che gli amanti dei souls giocano praticamente sempre al primo, si possono fare miliardi di cose.
DS2 invece pecca. Ok, rimane sempre un ottimo titolo guardando l'insieme, però ha alti e bassi. E ti porterà via un sacco di tempo, è lunghissimo (ovviamente parlo sempre con DLC compresi, sarebbe stupido non comprare la versione completa, per giunta sono meglio i 3 dlc dell'intero gioco). Rimane comunque un titolo da giocare.
Ti consiglio prima DS1 e poi DS2 ovviamente.
In caso di bisogno/aiuto anche futuro segnati il mio nick, qua su HDblog mi becchi sempre, ho centinaia di ore sui 3 titoli, posso esserti di aiuto.

Simoxine

Visto che li hai giocati tutti, io ho appena finito il terzo, vale la pena recuperare gli altri due?soprattutto il secondo del quale non parlano molto bene

aka ~ Mr V

Tenchu is back?

Legend94

Sekiro è un gioco giapponese, quindi di nicchia, non puoi aspettarti il budget di un gioco occidentale

Venom Snake

madò che figata

Stefano Passeri

Allora passo...i nervi nei dark soul mi sono bastati ah ah

Nuwanda

D'altronde ci sono quelli che prendono due copie, una per giocarla e una per lasciarla incellophanata XD

Nuwanda

Concordo in tutto, la mia risposta era per il primo commento in cui lui (come nel mio caso) ha sia ps4 che pc quindi per me la scelta è scontata, di solito costa anche qualche euro in meno XD

Pistacchio
Alexander DeLarge

Sticazzi Pistacchio, tu sulla PS1 avevi questa grafica?

Pistacchio
Alexander DeLarge

Beh, di sicuro le console hanno limiti decisamente maggiori rispetto ad un pc da gaming (perchè parliamo di gaming, è chiaro che un ASUS preassemblato da 500€ che compri all'Euronics avrà più problemi rispetto ad una PS4).
Quindi avrai un framerate minore (30fps contro i 60 su pc) ombre meno dettagliate, spesso manca l'occlusione ambientale su console, può essere che manchi l'antialiasing.. Sono dettagli piccoli a volte, ma che fanno la differenza.
Poi certo, tutto dipende da come si ottimizza il gioco, anche su console ci sono dei capolavori in quanto a grafica, ma la norma è che lo stesso gioco su pc è nettamente superiore rispetto a vederlo su console

LoWR1D3R

Si.. Va alla grande.

GioCarro

Da non esperto di gaming e console in genere, fa uno strano effetto vedere tanta cura nella grafica dei personaggi e delle ambientazioni, salvo poi rovinare tutto con una quasi totale assenza di ombre (?!?) e da grossolani errori di contatto o sovrapposizioni tra i personaggi.
Sono forse limiti che hanno tutti i giochi per console?
Non sto provocando, sono veramente curioso, eh.

momentarybliss

Praticamente un Souls ridotto all'osso e maggiormente improntato all'action

Jezuuz
Jezuuz
Nuwanda
Nuwanda

Sicuramente da giocare entrambi, e non dimentichiamo Nioh 2!

Nuwanda

Conoscendo from anche le versioni console sono tutt'altro che stabili...bloodborne è l'esclusiva ps4 che tecnicamente gira peggio di tutti, poi per carità è uno spettacolo, ma il framerate soprattutto sulla ps4 base è proprio da bocciare

Nuwanda

Mah, quelli si notano sempre meno, ma il framerate sarà sempre come la notte e il giorno...poi dualshock 4 sempre! :)

Jezuuz

Ah si? Non lo sapevo.. ero rimasto al primo e al due che si commentano da soli (il 2 andava benino alla fine)

KingROG97

Più vedo il gameplay e più mi sembra facile dato che si ha la possibilità di resuscitare.
Spero sia solo per via della semplificazione che di solito danno alle fiere per non far frustrare i giornalisti, videogiocatori etc...

LoWR1D3R

E i dettagli grafici superiori... Pc con dualshock 4!

LoWR1D3R

Ds3 é stato molto ben fatto su pc....l'ho finito li girava a 60fps che era una meraviglia

MartinTech

mah, entrambi sono action-adventure in terza persona con elementi stealth, entrambi riguardano i samurai, entrambi sono in giappone...secondo me hanno tanti elementi in comune, almeno come idea di base. Questo però mi sembra più arcade, più da console, quello per ps4 invece mi sembra più "serioso" come gioco, quasi una avventura. L'ideale, come ha detto @LoWR1D3R sarebbe giocarli entrambi.

Jezuuz

Idem, e concordo.

Jezuuz
Jezuuz
Nuwanda

non vedo l'ora, miyazaki sembra poter rivaleggiare con kojima in quanto a genialità

Nuwanda

certo.

Nuwanda

Credo che a parte l'ambientazione non abbiano proprio nulla di comparabile.

Nuwanda

pc solo per i 60fps

eberg93

Ah vero, prima della scholar era una cacca DS2. Non ricordavo perchè sono abituato a comprare i giochi in versione platinum dopo mesi, li voglio completi e aggiornati all'ultima release (oltre al prezzo inferiore).

GiuEliNo

Il due appena uscito era spaventoso :D poi con la scholar hanno sistemato. Il 3 non posso parlare. :3 piano piano sistemano però si, hai ragione

eberg93

Solo il primo DS era infame anche in versione Prepare to Die Edition.
La Scholar of the First Sin e DS3+DLC invece girano bene. Girano a 60fps fissi a me in ultra con un 4460 e una r9 280.

I migliori giochi per smartphone di febbraio | Video #MOBILEGAMING

I migliori giochi per smartphone di gennaio | Video #MOBILEGAMING

Recensione Super Smash Bros. Ultimate: è il miglior Smash di sempre | Video

I migliori giochi per smartphone di dicembre | Video #MOBILEGAMING