Assassin's Creed Odyssey: season pass include la remaster di Assassin's Creed III

14 Settembre 2018 24

Il Season Pass di Assassin's Creed Odyssey includerà una serie di contenuti tra cui la versione rimasterizzata di Assassin's Creed III, tuttavia Ubisoft ha sottolineato che il nuovo capitolo sarà supportato anche da una serie di aggiornamenti gratuiti che introdurranno eventi in-game e i racconti ad episodi Lost Tales of Greece.

Il programma live di Assassin’s Creed Odyssey è il più ampio e ambizioso della serie e prevede di dare ai giocatori una quantità senza precedenti di contenuti narrativi, grazie al nuovo formato ad episodi.

Il Season Pass di Assassin’s Creed Odyssey garantirà non solo l'accesso alla remaster del terzo episodio di Assassin's Creed, ma anche a Legacy of the First Blade e The Fate of Atlantis, due avventure che amplieranno il comparto narrativo di Odyssey.

Legacy of the First Blade sarà disponibile nel mese di dicembre e permetterà ai giocatori di scoprire nuovi informazioni sulle origini degli Assassini e sul perché abbiano deciso di combattere. In The Fate of Atlantis, la cui uscita è fissata nel 2019, si affronteranno invece creature di origine divina e si scopriranno i segreti della leggendaria Atlantide, la nota città sommersa.

Assassin’s Creed III Remastered sarà disponibile a marzo 2019 anche in versione standalone, e consentirà ai giocatori di rivivere la storia di Connor nell'America del 18° secolo, alla vigilia di una sanguinosa rivoluzione. La nuova edizione conterrà anche tutti i dlc e la versione rimasterizzata di Assassin’s Creed Liberation Remastered.

Entrambi i titoli garantiranno un comparto tecnico capace di sfruttare i nuovi sistemi con supporto alla risoluzione in 4K e HDR su Playstation 4 Pro, Xbox One X e PC. Confermata la presenza di un nuovo motore grafico e di texture ad alta risoluzione, il tutto accompagnato da svariati miglioramenti anche in ambito gameplay.

Il Season Pass di Assassin’s Creed Odyssey è incluso nelle edizioni Gold, Ultimate, Spartan e Pantheon, ma potrà anche essere acquistato separatamente. Di seguito riportiamo invece tutti i contenuti gratuiti che saranno pubblicati successivamente al lancio del gioco:

  • The Lost Tales of Greece: nuove missioni a puntate che garantiranno ai giocatori un flusso inesauribile di nuove storie da scoprire. In queste missioni appariranno volti familiari del mondo di Assassin’s Creed Odyssey e nuovi personaggi.
  • Eventi In-Game ricorrenti: ogni settimana apparirà una nuova nave epica o un mercenario, potenti nemici che i giocatori non potranno sconfiggere senza una battaglia impegnativa.
  • Contratti giornalieri e settimanali offriranno nuove missioni per tutta la Grecia.
  • Discovery Tour: lo strumento educativo che permette a chiunque di esplorare il gioco in un ambiente privo di conflitti sarà disponibile per Assassin’s Creed Odyssey.
  • Molti altri aggiornamenti, tra cui nuove creature mitiche e mostruose da sfidare, e una nuova modalità New Game Plus che ha una difficoltà maggiore e la possibilità di vedere come scelte differenti influenzano le storie dei giocatori.


Schermo Oled da 6 pollici in dimensioni contenute? LG V30, in offerta oggi da Tiger Shop a 347 euro oppure da ePrice a 410 euro.

24

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Name

Dipende, secondo me potrebbe essere anche interessante vedere un punto di vista differente! Tutto sta a come costruisci il tutto, dal giusto contesto ecc

GamerN7

Poi non penso che i giocatori siano interessati ad impersonare un templare. A parte che il titolo dovrebbe essere Templar Creed, dato che usi un templare, poi usare il nemico e uccidere quelli che negli altri giochi della saga erano nostri fratelli è brutto. Almeno, a me Rouge non è piaciuto anche per questo motivo. Gli assassini lottano per il bene, i templari per il male dato che puntano solo al potere. E chi vorrebbe stare con i cattivi? Nessuno. Ecco perchè era una idea nata male questo Rouge.

Name

Shay forse è anche peggio di connor! Se connor è insulso, shay è come se non esistesse! Ehi sono un assassino, ah no aspetta mi dicono che gli assassini sono cattivi ed ora sono un templare! Ora uccido gli assassini perchè mi hanno detto così!
Però come ho detto, lì il problema è proprio alla base, se tu fai una saga che si fonda su un credo e su quella che una faccia della medesima medaglia, poi è difficile fare un qualcosa di sensato quando vuoi mostrare l'altra.

GamerN7

Connor uno dei più brutti personaggi assieme a Jacob e Shay.

Name

Vero, anche revelation non mi è piaciuto granchè ma sicuramente dovendo completare la trilogia di Ezio doveva concentrarsi di più su altro, in più diciamo che l'ambientazione non era il massimo ancor più considerando da quali si veniva coi precedenti capitoli.
Syndicate dalla sua aveva Londra che era molto bella in certi scorci, ma il 3 soffriva anche della presenza della foresta che era una cosa noiosissima ed inutile.
Chiaramente sì, tutto dipende dai gusti, ma non si può negare che connor fosse un terminator privo di qualsiasi sentimento o espressione ecc.

GamerN7

Ovviamente dipende dai gusti, come è giusto che sia! Cmq non dico proprio che Syndicate sia brutto, (Evie un gran personaggio tra l'altro) ma uno dei meno belli assieme a Revelations e Rouge. Ma alla fine mi piacciono praticamente tutti.

Name

Syndicate non mi pare fosse brutto, personalmente Evie mi è anche piaciuta come personaggio!
Rogue è stata un'occasione sprecata purtroppo, l'idea di fare qualcosa dalla parte dei cattivi di sempre poteva essere interessante peccato che dopo anni a mostrare i cattivi come cattivi ed i buoni come buoni nonostante l'idea di base fosse che entrambe le fazioni vogliono la medesima cosa ma con metodi differenti, avere un rogue dove gli assassini uccidono i civili ecc e noi li dobbiamo fermare è quanto di più stup1do potessero fare.
Il 3, invece, un AC dimenticabilissimo con una ambientazione noiosa è dir poco (tutte le città quasi uguali), un protagonista insulso ed inesistente accomunabile ad un terminator, per tutta la durata del gioco si rimpiange la parte iniziale in cui si interpreta il padre di connor! E' l'unico AC che proprio non sono riuscito a finire.

GamerN7

Esattamente!

GamerN7

La Ezio Collection c'è già da tempo... che vuoi due volte lo stesso gioco? XD

GamerN7

Siamo in tanti a pensare che AC 3 sia un gran bel gioco, fidati.

GamerN7

Assassin's Creed 3 il più brutto?? E allora Rouge e Syndicate cosa sono? Hahaha

Name

In pratica danno il capitolo più brutto, sono quasi tentato di disdire il preordine solo per non rivedere più quello scempio! xD

Name

Esattamente come la penso io! L'inizio col padre molto interessante, poi si passa a connor e tutto l'interesse svanisce.
Poi si parla tanto a vanvera di bug per Unity, peccato che con Unity io abbia avuto solo qualche bug minore di quelli che strappano un sorriso, col 3 c'era proprio una missione buggata oltre a ricordare gente che nelle cinematiche parlava senza muovere la bocca, fucili di soldati morti che rimanevano per aria... Un disastro.

dickfrey

Anche a me il 3 è piaciuto, tenuto conto che ha introdotto molte innovazioni del 4.
Solo la storia era un po' confusionaria e non ho apprezzato come hanno liquidato il rapporto padre/figlio.
I DLC del 3 invece li ritengo evitabilissimi.

Luigino Gigetto

Ora si che han fatto venir voglia di prendere il season pass ...ahahahahah

pappacci

Ma onestamente devo accodarmi anche io a quelli che non hanno amato il III, anche per me è stato quello più deludente, escluso il bell'inizio con sorpresa del padre, poi completamente dimenticabile e noioso, il protagonista mancava totalmente di carisma.

Bestmark 2.0

A me non é piaciuto per niente.
Trama abbastanza noiosa, location abbastanza scadente (insomma nel passare da luoghi come Roma, Firenze , Venezia e Costantinopoli a un mezzo villaggio coloniale) e personaggio con poca personalità. Sembra un gioco che sia stato fatto per accontentare gli americani dopo 4 capitoli in Europa/medio Oriente. Alla fine l'ho mollato appena dopo 4 ore di gioco nonostante arrivassi da svariate ore di gioco dal 2 e da Brotherhood

però il cofanetto più bello è quello con le Remastered di Batman e include una maglietta che ti trasforma in Robin

Simone31

Proprio per la storia e il poco carisma del personaggio è stato il capitolo che ho apprezzato di meno. Resta comunque un buon gioco sia chiaro.

Unity, tolti i bug era meglio del terzo sempre imho.

Luca Visentin

Di quello c'è la Remastered, per PS4 mi pare ci sia il cofanetto 3x1 con il 2, Brotherood e Revelations

ce la mettono tutta per venderci i season pass, che sagome (c'è 1 solo Pass che si vende da solo)

asd555

Io sarò controcorrente ma a me Assassin's Creed 3 è piaciuto da morire.
Tutta la fase dell'esplorazione, della caccia, i viaggi a piedi, le stagioni.
Bello tutto, il gioco di per sé è bello.
L'unico difetto che ha quel gioco è forse la cosa più importante: il protagonista, ha poco carisma e memorabilità.
Ma da qui a dire "peggior capitolo della serie"... Allora Unity? Che era un enorme bug con qualche fase di gameplay?

terror_cancer

Infatti, avessero fatto il II sarebbe stata un'altra storia

Simone31

Per me il peggior capitolo della serie, remastered evitabilissima imho.

Red Dead Redemption 2: la nostra recensione. Una vita da fuorilegge

Call of Duty Black Ops 4: la nostra recensione

Recensione Asus ROG Phone: il piacere del gaming da smartphone

Forza Horizon 4: la nostra recensione del capolavoro di Playground Games