Minecraft: come configurare un proprio server per giocare tra amici

15 Settembre 2018 37

Il successo di Minecraft è inarrestabile e persino a distanza di molti anni dal suo debutto resta uno dei fenomeni più popolari del web e di YouTube. L'enorme flessibilità, l'ubiqua presenza su praticamente ogni piattaforma - dai PC alle console, passando per i dispositivi mobili -, l'immediatezza e la possibilità di esprimere al massimo la propria creatività, hanno reso Minecraft un titolo praticamente immortale, forte anche della sua immensa community che conta un totale di oltre 100 milioni di giocatori.

Divertirsi su Minecraft è estremamente semplice, specialmente se si sceglie di affrontare il titolo in modalità multi player. In questo caso è possibile scegliere se entrare in uno dei tanti server pubblici già disponibili - la lista completa è consultabile su siti come Minecraft Italia - o se creare il proprio server personalizzato. Quest'ultima opzione può risultare apparentemente la meno comoda, visto che è necessario tenere conto del lavoro di configurazione e del pagamento di un canone mensile per il noleggio di un server in grado di garantire le prestazioni adeguate, tuttavia può risultare una scelta vincente in diversi scenari.


Ad esempio, un genitore potrebbe sentirsi molto più rincuorato nel sapere che il proprio figlio/figlia giochi con i suoi amici e amiche all'interno di un ambiente controllato, lontano da molte delle minacce a cui potrebbe essere esposto in un ambiente pubblico. O ancora, un gruppo di giocatori esperti potrebbe preferire avere il totale controllo sull'ambiente di gioco, andando a modificare personalmente variabili come la difficoltà, il numero massimo di giocatori (sempre tenendo in considerazione le prestazioni del server noleggiato, su Minecraft Wiki trovate uno specchietto delle specifiche consigliate) e stabilire ban e whitelist per filtrare meglio l'accesso di utenti indesiderati o scorretti.

Insomma, i vantaggi del gestire un server privato sono numerosi e la scelta di noleggiarlo attraverso un servizio esterno - come ad esempio quelli offerti dal provider 1&1 - offre la possibilità di non doversi preoccupare di dover dedicare parte delle risorse della propria macchina, di abbattere i costi energetici e di avere il server sempre operativo e a disposizione di tutti gli utenti. Vi ricordiamo che potete configurare il vostro server sia su Windows che su macOS e Linux sulla base delle vostre esigenze.

1&1 ci propone una semplice guida sul come configurare un server Minecraft, dedicata alla versione Windows - senza dubbio la più diffusa - mentre se volete maggiori dettagli riguardo la procedura su macOS (a partire dalla 10.4 e successive) e Linux vi rimandiamo alla pagina dedicata disponibile sempre su Minecraft Wiki. Di seguito ecco i semplici passi da seguire:

  1. Effettuare l'accesso al proprio root server dedicato.
  2. Verificare che il server disponga dell'ultima versione di Java; qualora non dovesse essere presente potete scaricarla manualmente dal sito ufficiale di Java.
  3. Scaricare il programma contenente il server Minecraft per Windows dal sito ufficiale e salvatelo in una nuova cartella sul vostro server. Prima di eseguirlo vi invitiamo ad effettuare un click con il tasto destro e per avviarlo con i diritti di amministratore. Una volta fatto ciò, il server si configurerà automaticamente e i file necessari verranno aggiunti alla cartella scelta.
  4. Una volta completata la configurazione, verificate di aver accettato i termini e le condizioni dell'eula (End-User License Agreement) aprendo il file eula.txt e assicurandovi che l'ultima riga contenga la voce "elua=true". Qualora dovesse essere presente "eula=false", modificate a mano la riga e salvate le modifiche.
  5. A questo punto vi sarà possibile ottenere i permessi di operatore per mantenere il controllo costante del vostro serve Minecraft. Chiudetelo e accedete al file ops.txt e inserite il vostro nome utente di Minecraft. Salvate il documento e ora potrete modificare tutte le impostazioni del gioco.
  6. Verificate sul vostro server la presenza di una porta aperta agli altri giocatori. Solitamente si tratta della 25565, ma potete accertarvene consultando il file server.properties, nel quale è presente questo dato. Qualora non fosse questa, aprite la porta di inoltro del router e inserite il numero della porta corrispondente. Se deve essere indicato anche un margine, inserite il numero della porta corrispondente sia come punto di inizio che di fine.
  7. Ora che tutto è pronto, potete condividere i dati come l'indirizzo IP e il nome del server con gli altri giocatori, in modo che possano accedere.


Vi ricordiamo che il file server.properties è uno dei principali strumenti per configurare molti dei parametri del vostro server, come ad esempio il numero massimo di giocatori, l'aspetto del mondo, il grado di difficoltà e molto altro ancora. Tutte queste opzioni possono essere modificate inserendo i numeri e i valori "true" e "false" sulla base di ciò che volete ottenere.

Oltre a ciò, i file banned-players.txt e banned-ips.txt vi permettono di stabilire quali utenti e IP non possono accedere al vostro server, mentre il file white-list.txt vi offrirà la possibilità di scegliere quali giocatori potranno avere accesso diretto al server, quindi vi consigliamo di inserire il nome dei vostri amici per garantirgli questa possibilità.

A questo punto il vostro server sarà operativo e pronto a funzionare per ospitare voi e i vostri amici e giocare in maniera del tutto personalizzata e privata. Non ci resta quindi che augurarvi buon divertimento!

Oggi uno dei migliori acquisti nella fascia media? Huawei Mate 10 Pro, in offerta oggi da Cellularishop a 425 euro oppure da ePrice a 759 euro.

37

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
cla

scusate mi dite come setto l'ip

Peppe Failla

Perchè la bedrock (Windows10, console che nnon sono playstation ecc...) è molto diversa dalla java. Quest'ultima è sempre la più aggiornata e completa, oltre al fatto che ha il pvp 1.9, non ha le limitazioni di cps come su bedrock, è possibile cambiare versione ogni volta che si vuole e SOPRATTUTTO non è collegata a xbox live che a me da un fastidio cane

Samuele Capacci

Purtroppo i server dedicati italiani sono in buona parte Java. Non so perché, se no mi aggiornerei.

Signor Citrus

Un gioco di costruzioni.
Tu giocavi a distruggere.
Ok...

Signor Citrus

E cosa c'entrano i bambini con il fatto che minecraft é al capolinea? Che, difatti, non é giunto al capolinea.

Signor Citrus

Forse non riesce a mantenere molte persone connesse, ma nel server che abbiamo il gioco é perfetto.
Fluidissimo mai avuto un minecraft così. Su java era sempre lag.

Boots Boot

ma è adatto ad un bambino di 7 anni

Signor Citrus

Bene, ma non riusciamo a trovarti tra gli amici, strano.

ZioLollipop

Perché i bambini seguono il boom di Fortnite

Account Anniversario

Windows è meno efficiente di linux per hosting di server minecraft.

Squak9000
Signor Citrus

Funzionano tutti i server, quindi bho non capisco che vuoi dire.

Boots Boot

perchè è al capolinea?

Andrea1234567

Tra 10 anni fate il tutorial su come scaricare fortnite per favore.

Andrea1234567

A quando il tutorial su come creare una casa di legno?

Account Anniversario

Peccato che Windows avvia schifo. Un server basato su Windows mi fa schifo solo al pensiero.

Mughen

Il periodo capobastone vs luke4316, bei tempi

Giovanni Giorgi

Era proprio necessaria una guida su una cosa che che i bambini fanno tranquillamente da 10 anni e che ora è obsoleta?

Elia Marcantognini

Bel server! Mi piacerebbe tornare su Minecraft.. :)

Signor Citrus

porteranno tutto su windows, java non ha più senso usarlo.

Signor Citrus

Ma perché java?
Su windows apri il gioco, crei la partita e i tuoi amici possono entrare fino a 5 giocatori.

Samuele Capacci

Ma perché avete messo un immagine della alfa di 10 anni fa?

Samuele Capacci

Ma perché avete messo un immagine della alfa di 10 anni fa

Samuele Capacci

Ma perché avete messo un immagine della alfa di 10 anni fa?

Samuele Capacci

Già...ma forse è meglio così. Prima della nascita dei server no grief giocare a mc era un ansia, ora me lo gioco con le shader e con le musiche di zelda in sottofondo ed è bello rilassante, senza il pericolo che qualcuno mi venga a rompere le scatole...

steek

non è che ha smesso...è che minecraft è diventato un gioco tutto pace e amore da anni e non si può più dare fuoco o distruggere nulla come ai vecchi tempi. E' così da anni...ma quanto divertimento con il capo...
E son passati quasi 8 anni..azz.

Mew

Pessimi, costerà pure poco ma se ne parla nel 2019 inoltrato. Avrei preferito spendere 50€ ma avere un servizio almeno ai livelli di Playstation Plus. Nintendo è nel giurassico per quanto riguarda l'online.

Samuele Capacci

Amavo quei video. Peccato abbia smesso.

Samuele Capacci

Nah è un survival friendly, vanilla, furti vietati, grief vietato. Se qualcuno griffa o ruba con un comando grazie a un plugin vedono chi è stato e portano "indietro nel tempo" la zona in meno di un minuto, così si gioca tutti tranquilli.

Ci sono ancora i faction, ma sono pieni di bambini maleducati

Account Anniversario

Arrivate “leggermente” in ritardo.
Comunque hostare in modo decente richiede cpu e ram e tanta banda. Se poi ad esempio ci piazzi dynmap super dettagliata serve pure velocità di storage.
Java è uno schifo

steek

"Leggenti" vogliono il ritorno di capobastone e la sua banda di scalmanati che andava in giro a portare il lume della ragione ai nerd che ci giocavano 23 ore e 59 minuti al giorno.
Lui trovava quel minuto per distruggere tutto.
Che bei tempi.

Florekx

Grazie,mi state facendo rivivere il me del 2011 quando creavo video su Youtube scrivendo nel notepad.

Marco P.

Ma ormai i server sono ancora i Factions di una volta, dove andavi iin Wilderness, claimavi con un amico e costruivi finché facevi i raid verso altri clan? Mi ricordavo anche i griefing notturni (:

Vedo che troppe mod/plugin lo hanno reso diversissimo

Samuele Capacci

Io gioco su survival one, primo server in lista mc Italia, survival friendly. Io e il mio team cerchiamo nuovi abitanti, richiesta abilità discreta nel building (tema rurale, niente di specifico) per piccole strutture overdetailed... Sul server sono 00SAMU, ma potete cercare saccccccco, OzeOz o Meixos_

Marco P.

Ma siamo nel 2012? No, davvero, queste guide esistono da almeno 7 anni ed ora ve ne uscite, quando Minecraft è al capolinea ahaha?

Alessandro_Ax

È un troll? Non ho capito

I migliori giochi per smartphone di aprile | Video #MOBILEGAMING

Mega Drive Mini: abbiamo provato la retro console di SEGA

I migliori giochi per smartphone di febbraio | Video #MOBILEGAMING

I migliori giochi per smartphone di gennaio | Video #MOBILEGAMING