marcy9487

Parola d'ordine per quest'anno è la stessa dell'anno scorso: peccato. Peccato perché è un gran gioco, ma alcune pecche lo rendono quasi ingiocabile, se non col rischio di scaraventare il controller ogni 5 minuti. Tiri che entrano dal nulla completamente a casaccio, squadre CPU che già a Campione non sbagliano un passaggio manco a morire e tu invece con Pjanic ne sbagli spesso uno di pochi metri, abilità (quelle con la levetta destra) completamente a caso con tempistiche tutte loro, arbitraggio ancora scandaloso (un po' meno dell'anno scorso ma ancora molti falli netti non li vede) e difesa della palla utopica. Ribadisco, peccato, peccato davvero, soprattutto perché non c'è una vera alternativa, su PES continuano ad avere dei tronchi nel cul0.