Nintendo Switch Online: arriva una speciale versione di The Legend of Zelda

11 Ottobre 2018 2

Gli abbonati a Nintendo Switch Online da alcune ore possono divertirsi con alcuni "nuovi" giochi NES tra i quali spicca The Legend of Zelda: Living the life of luxury, una speciale versione del primo capitolo di Zelda. Oltre a NES Open Tournament Golf, Solomon’s Key e Super Dodge Ball, la casa di Kyoto ha infatti deciso di pubblicare a sorpresa un'esclusiva edizione del primo ed indimenticabile episodio con protagonista Link e compagni.


Si tratta in pratica di una versione "truccata" del titolo originale che permette ai giocatori di iniziare l'avventura con una tonnellata di rupie e oggetti, tra cui White Sword, Magical Shield, Blue Ring e Power Bracelet. Gli utenti che porteranno a termine l'iconico gioco inoltre sbloccheranno una versione più difficile di The Legend of Zelda: Living the life of luxury, intitolata "Second Quest".

Nintendo ha inoltre sottolineato che nei prossimi mesi saranno rese disponibile altre versioni "truccate" di iconici titoli. Ricordiamo che per accedere ai giochi NES è necessario essere abbonati a Nintendo Switch Online, il servizio live - entrato in vigore lo scorso 19 settembre - che oltre ai giochi NES, garantisce sconti e prodotti esclusivi, l'accesso al multiplayer e permette di salvare i dati via cloud.

Cerchi lo schermo con la maggiore risoluzione e supporto 4K?? Sony Xperia XZ Premium, in offerta oggi da 4G Retail Tim a 299 euro oppure da Amazon a 343 euro.

2

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
DonatoMonty81

moh!

OlioDiCozza

meh

Recensione Asus ROG Phone: il piacere del gaming da smartphone

Forza Horizon 4: la nostra recensione del capolavoro di Playground Games

Playstation Classic ufficiale: mini console di Sony dal 3 dicembre a 99 euro | Pre-ordine

Non chiamateci maniaci, siamo atleti e piloti | Editoriale