Diablo 3: Blizzard smentisce l'arrivo del cross-play

15 Ottobre 2018 18

Aggiornamento 15/10

Blizzard al momento non è intenzionata ad implementare il cross-play su Diablo III.

Alcuni giorni fa, in una recente intervista ai microfoni di Business Insider, un portavoce della software house ha infatti lasciato intendere che il supporto al multiplayer condiviso tra console su Diablo III sarebbe stato imminente, sottolineando che non era più una questione di se ma solo di quando.

Quanto dichiarato però non corrisponde alla realtà e in una nota - riportata dal portale Slashgear - Blizzard smentisce l'arrivo del cross-play:

Anche se amiamo l'idea di riunire i nostri giocatori in un'unica community a prescindere dalla piattaforme di appartenenza, non abbiamo in programma di implementare il multiplayer condiviso su Diablo, almeno per il momento.

Notizia originale 12/10

Diablo 3 potrebbe essere uno dei prossimi titoli a supportare il cross-play: Blizzard dichiara infatti che il multiplayer condiviso tra le versioni di Diablo per Xbox One, Playstation 4 e Nintendo Switch non è più una questione di "se" ma solo di "quando".

Il 2 novembre il popolare terzo capitolo di Diablo approderà anche sulla console ibrida di Nintendo, diventando di fatto disponibile su ben 7 piattaforme differenti (PC Windows, MacOs, PS3, Xbox360, PS4 e Xbox One), di conseguenza l'idea di creare un'unica grande community sembra stuzzicare Blizzard che, ai microfoni di Business Insider, lascia chiaramente intendere che su Diablo III potrebbe arrivare il supporto al cross-play.

Un portavoce della software house ha infatti dichiarato che il multiplayer condiviso su Diablo 3 è solo una questione di tempo e, nonostante l'annuncio ufficiale non sia avvenuto, sembra che Blizzard sia già al lavoro con Sony e Microsoft per per abilitare il gioco cross-play su console.

Al momento i dettagli scarseggiano, di conseguenza non sappiamo se i piani della software house riguardano esclusivamente il mondo di Diablo 3 per console oppure contemplano anche quello per PC, tuttavia è molto probabile che, dopo il lancio della versione Switch del gioco, si tornerà a parlare di cross-play.

Ricordiamo che l'Eternal Collection di Diablo 3 per la console ibrida di Nintendo includerà il gioco base, le due espansioni (Reaper of Souls e Rise of the Necromancer) e alcuni contenuti esclusivi a tema The Legend of Zelda, tra cui un set di skin in stile Ganondorf, un Cuckoo come animaletto domestico e un banner con la Triforce.


18

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
GiuEliNo

Ah boh. Non mi sono mai informato a riguardo. Se cerchi su YouTube sarà pieno di video.

Tony_the_only

Ok ma come fanno ad inserire oggetti modati in un sistema chiuso...hanno scoperto il sacro graal?

GiuEliNo

Di solito è così. Ma dovresti informarti su Diablo 3. Poiché su PC non abbiamo server offline e non possiamo giocare senza connetterci alla piattaforma blizzard. Su console è diverso. Hanno permesso l'offline ma così facendo è pieno di oggetti moddati che annullano completamente lo scopo dell'endGame di Diablo 3.

Tony_the_only

Semmai è l'incontrario. Di solito è il mondo pc che porta cheat nel mondo console.

GiuEliNo

Non vedo perché dovrebbero farlo.
Con tutti gli oggetti truccati presenti nelle versioni console, sarebbe una cosa distruttiva anche per la community pc.

ghost

È sempre stato così soprattutto negli sparatutto xD

Max Severest

Magari lo implementano su D4...

CapitanoFindus

Se non erro era già stato fatto un gioco con crossplay, salvo poi annullare tutto perchè i giocatori pc facevano il cuIo a qualsiasi giocatore di console...
O almeno così mi pare di ricordare

ferragno

è in offerta su amazona a 9€

RiccardoC

sarebbe bella però almeno una sorta di cross play a livello di personaggi... portarsi personaggi fatti su PC in giro con lo Switch, non sarebbe male!

BLOW

Sony non accetterà mai perché dopo la gente compra pc o Xbox per giocare, che costano un po' di meno!

LAM

D'accordissimo, ma con controlli a tappeto per quel che riguarda le armi e le gemme. Su xbox one x è diventato un m3erd4io, solo le stagioni si salvano, e non sempre. Mi è passata la voglia, stavo così bene su pc

Zetec

Ottimo così avremo Item moddati che vengono dalla versione PlayStation e Xbox sin dal primo giorno di crossplay. Grande, ottima idea.

Stefano Passeri

Per me è già in lavorazione insieme ad un nuovo starcraft!!!

OlioDiCozza

esatto, Diablo non è Warcraft o Overwatch, anche a livello grafico deve essere più realistico e meno fumettoso

KiLoTrooN

come non darti ragione , le ambientazioni gotiche dark di diablo 2 lod rimarranno sempre il top per i miei gusti .

Masterpol

fossi in blizzard, più che altro io penserei a fare un diablo 4

IRNBNN

Fantastico, questa notizia mi rende molto felice

Recensione Asus ROG Phone: il piacere del gaming da smartphone

Forza Horizon 4: la nostra recensione del capolavoro di Playground Games

Playstation Classic ufficiale: mini console di Sony dal 3 dicembre a 99 euro | Pre-ordine

Non chiamateci maniaci, siamo atleti e piloti | Editoriale