Nintendo Wii, niente più video in streaming dal 31 gennaio 2019

09 Novembre 2018 28

Nintendo chiuderà tra poco tutti i servizi di streaming video su Wii. Dopo aver cessato definitivamente la produzione di giochi per la stessa console già a partire dal mese di ottobre del 2013, sette anni dopo il lancio, Nintendo sembra intenzionata a cessare ogni servizio residuo per quello è stato indubbiamente uno dei suoi prodotti di maggior successo.

Ad annunciare la cessazione dei servizi di streaming non è però stata la stessa Nintendo. La notizia è infatti arrivata da Netflix che con una mail ha avvisato i suoi utenti utilizzando le seguenti parole:

Sfortunatamente, Nintendo sospenderà tutti i servizi di streaming video su Wii, inclusi i canali Netflix, dopo il 31 gennaio 2019. Speriamo possiate continuare a godere dell'esperienza offerta da Netflix, anche in maniera migliore e con maggiori funzionalità, su altri dispositivi compatibili.

Un annuncio assolutamente sensato e in un certo senso prevedibile dal momento che Nintendo aveva già annunciato a settembre la chiusura del Wii Shop e di diversi servizi ad esso correlati entro la fine del prossimo mese di gennaio. Ovviamente la notizia sembra riguardare soltanto Wii, mentre per quanto riguarda Wii U non sono al momento previsti cambiamenti.

Per un Netflix che se ne va ce ne è uno in dirittura di arrivo? Questo è quello che sperano gli utenti Switch, in attesa di una app Netflix da diversi mesi. E chissà che il dispositivo compatibile con maggiori funzioni a cui si riferiva la mail Netflix non sia proprio la piccola console portatile di casa Nintendo.

Oggi uno dei migliori acquisti nella fascia media? Huawei Mate 10 Pro, in offerta oggi da Tiger Shop a 310 euro oppure da Unieuro a 449 euro.

28

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Nicola Ramoso

Nel mondo console purtroppo non è strano. Tutto il traffico internet delle console passa attraverso i server del produttore anche se non c'entra nulla con il servizio usato. Sia su Xbox che su Playstation mi è capitato di non poter andare su Netflix o YouTube solo perché il Live o il PSN erano in manutenzione.

Nicola Ramoso

Sì esistono diversi applicativi hombrew per trasformarla in un media-center. Solo non vedo come si possa farlo nel 2018 con una macchina che non va oltre i 480p.

Sparda

E funziona pure bene ahahah

MasterBlatter

Non credo siano prodotti da Nintendo, magari li certifica

SONICCO

Considerando l'enorme successo della Wii non mi sorprendo affatto che ancora sia viva.

StriderWhite

Ho capito, forse perché in Brasile sono alquanto indietro con le console, visti gli alti costi di importazione delle stesse...

finestre

sì effettivamente esiste ma (non so perché) era un disco destinato solamente al mercato brasiliano

COBOL

Una correzione: Nintendo non ha mai smesso di produrre giochi per Wii per le terze parti che ne fanno richiesta. Infatti è appena uscito Just Dance 2019 di Ubi Soft. È vero che potrebbe essere l'ultimo gioco per Wii e che Nintendo abbia deciso di concludere anche la produzione di dischi per Wii a fine dell'anno fiscale giapponese (31 marzo 2019).

Squak9000

bah... magari online con qualche hack si puó trasformare in qualcosa di più utile...

Claudio M.

Anche io, per gioghi in famiglia e spettacolare, si ride e ci si diverte con i raven rabbids

giovaaa

Comunque le app vanno aggiornate. Conviene anche a Netflix avere un parco hardware ridotto dove sviluppare e mantenere le app.

giovaaa

Mica la Wii smette di funzionare.
Quello che vengono spenti sono solo i servizi internet, i giochi su disco funzioneranno ancora.

3nr1c0

A 480p di risoluzione?

Frankbel

Probabilmente sì. Già con YouTube per switch le console bannate non possono accedere ai contenuti YouTube pur installando l'applicazione.

StriderWhite

Dafaq??

LucaP

Una raspberry salva la vita

Luca Moraes

Ma come ahahahahahha

Hiruzen

Beh ormai le case produttrici puntano su alta definizione, quindi su console più moderne. In questo momento sto guardando Netflix da xbox one x, la Wii la uso ogni tanto per giocare.

Tony_the_only

Se già ps3 e xbox 360 sono con un piede sulla fossa la Wii dovrebbe essere morta e sepolta da quel di.

Cristian Martina

Io la uso solo per Netflix.

Srnicek

Sì ma non in Italia, almeno ufficialmente.

GTX88

ma è una cosa stranissima

Sparda

Si. Io ho scoperto da poco che esiste netflix per la ps2!!!

Yoshi

Che peccato io la uso ancora la mia Wii, in famiglia durante i periodi di festa ci divertiamo tutti.

marco

C'è netflix per la Wii?

ghost

E' l'unica spiegazione perchè a netflix non penso interessi l'hardware, nel senso che lei tiene i server e risponde alle richieste dei vari account che si collegano

Mah, e perché?

GTX88

ma perché lo streaming passava dai server nintendo?

I migliori giochi per smartphone di dicembre | Video #MOBILEGAMING

Red Dead Redemption 2: la nostra recensione. Una vita da fuorilegge

Call of Duty Black Ops 4: la nostra recensione

Recensione Asus ROG Phone: il piacere del gaming da smartphone