Xbox: oltre a Lockhart e Anaconda arrivano altri nomi in codice

17 Dicembre 2018 200

Aggiornamento

A distanza di poche ore dal report iniziale di Windows Central, anche thurrott.com dice la sua sul toto-codename delle Xbox prossime al rilascio, aggiungendo qualche variante in più, tra console next-gen, current-gen e altro ancora; nello specifico, Danta, Anthem, Maverick e Roma. Per rendere le cose più semplici, vi facciamo qui di seguito uno specchietto riassuntivo delle caratteristiche note finora di tutti e sei i modelli:

  • Anaconda: la console top di gamma, diciamo l'erede dell'attuale Xbox One X.
  • Anthem: la variante di Lockhart che punta al gaming in streaming, basandosi sul nuovo servizio xCloud.
  • Danta: il kit di sviluppo basato su Anaconda.
  • Lockhart: l'erede dell'attuale Xbox One S.
  • Maverick: la console senza unità ottica di cui parlavamo qualche tempo fa. Questa dovrebbe ancora essere current-gen, probabilmente basata su Xbox One S.
  • Roma: opzione software "all-inclusive" che si può abbinare alla console in fase di acquisto. Si potrà per esempio abbonarsi a Game Pass e Xbox Live per un determinato periodo e la console arriverà già preconfigurata e pronta all'uso da subito.

La fonte parla anche di Cincinnati, una serie di controller che potrà essere personalizzata con i loghi delle squadre di NFL.

Articolo originale

Lockhart e Anaconda potrebbero essere i nomi in codice delle due nuove Xbox. Secondo un rapporto pubblicato da Windows Central, Microsoft sembra al lavoro su due modelli di console "next-gen" - in uscita a fine 2020 - che in pratica andrebbero a "sostituire" Xbox One S e Xbox One X.

Lockhart dovrebbe essere il modello più economico, una sorta di versione Slim dotata di una componentistica capace di garantire prestazioni simili a quelle offerte dall'attuale Xbox One X. Anaconda invece dovrebbe essere la vera piattaforma di prossima generazione, un Xbox "premium", dotata anche di un sistema di archiviazione SSD per velocizzare i tempi di caricamento, progettata per i giocatori che desiderano un'esperienza gaming di alto livello.

Entrambe le piattaforme dovrebbero contemplare la presenza del lettore ottico ed essere totalmente retrocompatibili con tutto l'ecosistema Xbox One. Si parla inoltre del supporto alla vociferata "Game Core" di Windows, una piattaforma studiata appositamente per agevolare gli sviluppatori a creare giochi capaci di girare sia su console che su PC Windows 10.

Nel rapporto pubblicato, si menziona anche la già vociferata Xbox One S senza lettore ottico che dovrebbe essere annunciata ad inizio 2019 e debuttare in primavera assieme ad un programma ufficiale di conversione da disco fisico a digitale che, come svelato anche da Thurrott ad inizio novembre, permetterebbe agli utenti di mantenere inalterata la propria collezione di giochi.

Zero compromessi al miglior prezzo?? Samsung Galaxy S10 Plus, in offerta oggi da Gaming Pro a 649 euro oppure da ePrice a 723 euro.

200

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
AntoM

Tutto che?

AntoM

Ti parrebbe più semplice mettere una piastrella da quasi 5 centimetri quadrati? E un taglio da 12 GB non credo neanche sia possibile con le memorie che ha

LoWR1D3R
Leon

Non devo convincere nessuno, basterebbe un moderatore per dimostrare la situazione, non ho nulla da nascondere io.
Per me l'importante è aver dimostrato che hai fatto una figura di m dato che io non sono un bugiardo, poi dato che continui a rispondere senza senso, sappi che a me di avere l'ultima parola non me ne può fregare di meno, quindi se vuoi continuare a scrivere per avere l'ultima parola perchè ti fa felice scrivi pure.
Auguri..

LoWR1D3R
Leon

hai solo scritto che io avrei detto una cosa e poi editato il messaggio per farla apparire diversamente, cosa falsa.
Eclissati che fai una figura migliore, ti stai rendendo ridicolo.

LoWR1D3R
Leon

mi pare che sei tu che stai continuando in modo ridicolo e sostenendo sempre la solita caxxata che ti sei inventato

LoWR1D3R
Leon

Ma ancora parli? Hai fatto figura di m e per pararti hai detto che ho editato il mio messaggio, cosa falsa, e così ne hai fatto una peggiore.
Continui ad insistere sul discorso edit e così facendo continui a farne di peggiori.
Non ho editato il messaggio inutile che insisti, peccato che i moderatori non possono far vedere se è stato modificato o meno, perchè mi farei 4 risate.
Evita la prossima volta di dire caxxate e di continuare a dirne anche dopo aver fatto una brutta figura

LoWR1D3R
Leon

scemo sarai tu, d'altronde hai scritto cose a caxxo tanto per, dicendo poi che ho editato il commento per evitarti la figuraccia, peccato per te che l'hai fatta.
Auguri e cresci un po'

V4N0
Simone

Certo deve garantire 4K e 60FPS ma non a quel prezzo.

Andrebbe bene per te e per poca gente altrimenti!

Se la One X regge 4K e 30FPS discreti con una buona CPU (anche un Ryzen 3 di prima gen sarebbe un enorme passo avanti) e con la logica evoluzione della GPUallora già sarebbero garantiti i 60FPS...
Ora sicuramente utilizzerà una Zen+ e una Vega o di più... Dunque non c'è bisogno di un enorme salto avanti

Simone

Edit, ho riletto e mi sono confuso.

Lockhart è l'erede della One S, e sulla carta non si baserà totalmente sul cloud, anzi...
Dunque non ha senso il primo commento

Simone

Messa così non avrebbe alcun senso...
A che pro mettere 6TF che saranno si e no quelli della futura One S se puoi non servono quasi a nulla?

Da cosa si distinguerebbe con tutta quella potenza rispetto alla One X o alla futura One S?
Tu stesso prima hai affermato che non avrà "hardware dedicato"

Tony_the_only

Avrà almeno 6 TFS sotto al cofano quindi un 299 euro al lancio me li aspetto.

Non diciamo eresie pls

Vincenzo

dipende da quante console venderanno, se vendono la metà di console vendono anche la metà di software, io ad esempio non comprerei mai una console senza la possibilità di poter acquistare giochi usati, di nuovi ne compro a malapena 2/3 l'anno...poi non ho mica detto che non toglieranno la copia fisica, ho solo detto che anch'essa sarà cedibile.

V4N0
Tolemy

1tb di shdd costa 60€, questo a noi persone comuni. Forse ti confondi confondi con gli ssd.

Marocco2

Le cifre che circolano sono molto basse. Lasciando stare i prezzi al dettaglio, parlando di stock non spenderebbero più di 50€ per Navi che va al pari di una 1060/1070

Simone

Sul lato consumi hai perfettamente ragione... Bisogna vedere come sarà Navi Quando ci sarà, a che prezzo soprattutto!

Simone

300€? È da folli...
Sara una specie di One S, o forse anche meno, con hardware più moderno... Praticamente una One S con l'APU di ultima generazione più basilare per portatili con un un'ottima connessione

LoWR1D3R
Marocco2

La vega 64 consuma davvero tanto anche con undervolt e tutto. Navi dovrebbe riuscire ad offrire stesse performance con consumi accettabili. Non mi espongo sul lato CPU, ma è un bene convergere ad una archittetura simil-PC per facilitare gli sviluppatori a fare porting decenti

Simone

Quali?

Simone

Bah, ti sembra una cifra normale?
Solo l'SSD o solo la GPU costano di più ahahah

Simone

Mah, per ora solo il 4K.

Ora ragionando, se l'8K è logicamente in raggiungibile, i miglioramenti hardware dovranno per forza andare in direzione FPS.
Almeno quindi avremo per una gen i 60FPS, e siccome sembra anche poco secondo me, ci sarà anche il passo avanti nei filtri e non solo

Simone

Bah, 599 improbabile, 499...

Simone

Come sempre difficile...
Ma secondo me una Vega 56(64 se passa un po' di tempo) è più che adatta, con magari 12Gb di RAM GDDR e 2Gb di Ram DDR4 per l'OS.
Ed il vero miglioramento sarebbe nella CPU.. Senza problemi un Ryzen, probabilmente con Zen+, un Ryzen che sta intorno al 3/5.

Anche se sinceramente mi sembra un passo avanti troppo piccolo da One X.
Chissà che succederà

Simone

No la One S s ela aggiornano bene fanno il botto.

La sua versione senza unità ottica potrebbe avere notevoli novità a parità di prezzo.

I anzitutto le prestazioni iniziano a scarseggiare, se Microsoft proponesse una versione con Ryzen 3 e Vega o almeno una Puma con una Rx 480 o meno, a 150€ o poco più avresti prestazioni comunque superiori, anche solo per il supporto software e hardware.
Microsoft si porterebbe avanti poi due architetture molto vicine tra di loro, che altrimenti avrebbero un eccessivo "dislivello"...
Poi vantaggi come il risparmio energetico e la compattezza maggiorata, ma anche la temperatura prodotta inferiore e magari una ventola più lenta e quindi silenziosa...

Simone

Tutti questi progetti hanno in patate senso secondo me...
Anche se probabilmente solo alcuni sopravviveranno, qui la notizia non sono tutti sti codici ma semplicemente la cosa più importante è che la One X non sarà la prossima One S ma ci sarà una One S apposita

Leon

mi sa che hai sbagliato proprio indirizzo, non le faccio io..
guardati allo specchio così trovi la risposta..

LoWR1D3R
Leon

ho editato? Ma sei fuori, non ho editato nulla, la prossima volta fatti un screen, così ti eviti figure di m.

LoWR1D3R
Leon

Secondo me devi leggerti bene il commento che ho fatto.. perchè tu hai estrapolato solo una frase e non hai letto bene il tutto, infattinon hai capito cosa ho scritto.. copio e incollo

"Xbox One X sarà la console "base" per entrare nella prossima generazione, prodotto al quale verrà affiancata la Xbox ammiraglia ben più performante.
Per la BASE quindi verrà ripreso l'hw di xbox one X con gli opportuni miglioramenti, quindi processo produttivo migliorato per il soc e un leggero aumento delle frequenze cpu e gpu..
Da capire se cambieranno la cpu con una più performante."

Non credo che sia difficile capire quello che ho scritto, ovvero che la microsoft farà 2 console, una entry level e una top, e la versione entry level della nuova generazione avrà una potenza simil one X, quindi hw simile migliorato (vedi processo produttivo) e quindi prestazioni leggermente migliori.
Comunque i dettagli come vedi li ho scritti nel primo post..
Il mio commento in se quindi non voleva indicare che l'attuale xbox one X sarà la base della prossima generazione, ma che un prodotto molto simile e con prestazioni simili alla X sarà la versione economica.
Ne consegue quindi che anche chi avrà una X attuale potrà probabilmente giocare con un livello grafico molto simile alla attuale One X.
Ma quale è la complessità nel processo produttivo facendo 2 console? Non esiste complessità, esiste solo un costo superiore, ma complessità significa altro.
Per di più molto probabilmente sulla console entry fatta su base One X, avranno sicuramente un guadagno di buon livello, cosa che probabilmente non sarà così sulla versione top, un po' come accaduto con One X, dove microsoft praticamente non aveva margine sulla console.
Per quello che ne possiamo sapere, potrebbero vendere la versione top pure in perdita e non sarebbe la prima volta che microsoft per "aggredire" lo fa.
E poi quale sarebbe la confusione per gli utenti?
Dai per favore, è come dire che gli utenti di oggi sono confusi tra ps4 e ps4 pro, e xbox one s e xbox one X, è una caxxata.
Con la prima 360 fecero un lavoro simile.. ovvero lanciarono la versione CORE, che era senza hd, pad wired ecc.. a costo inferiore, e la versione normale con hd, pad wireless..
Non mi risulta che gli utenti si siano incasinati nel scegliere la versione preferita..
Il tuo discorso è simile a dire, che i giocatori pc sono in confusione perchè esistono centinaia di configurazioni hw e una miriade di schede video diverse..
Dai, chi gioca sa cosa sta comprando, che sia console o pc, quindi il discorso della confusione non esiste.
Per me le console saranno 2, entry level meno potente e più economica, sui 300 euro e top che costerà sui 500.
In base alle proprie tasche poi ognuno sceglierà cosa acquistare.

Hole

Risulta vero per i giochi sviluppati per l'ecosistema uwp ma non per quelli tradizionali compilati mediante il DK.Il vantaggio è nell'avere una piattaforma unica di programmazione tra console e PC migliorando l'ottimizzazione,lo svantaggio è l'aggiunta di ulteriori layer software che gravano sul sistema ,aspetto in parte compensato da un miglior utilizzo del hardware nei sistemi eterogenei.Windows core os in virtù della sua natura modulare potrebbe consentire la nascita di macchine votate principalmente per il game ma assemblate da aziende terze condividendo un unico catalogo di giochi e programmi.

kayoshin

la ps4 slim è però + profonda e ad esempio.... a me fatica a stare nel mobiletto
son punti di vista ma secondo me il loro volume in fin dei conti è molto simile
è la forma che è diversa

IRNBNN

Se si tengono le console in orizzontale ci vogliono 2 slim sovrapposte per fare una one s

kayoshin

ma scusa la one s non è abbastanza compatta rispetto ad una ps4 slim?

IRNBNN

Per me dovrebbero solo fare un ultimo chassis per la one s che è ancora gigantesca rispetto a ps4 ( ho le console una di fianco all'altra e la differenza è spaventosa) e una nuova xbox per la nextgen. Per il resto dovrebbero fare accordi per far vendere smart tv con controller e servizio xbox preinstallato per giocare in streaming. Tutta quest'altra roba non so a cosa gli possa servire.

Luca_Duc

Su amazon non ho fatto in tempo durante il black friday ad acquistarla, ora é sii 240€. Guarderò i vari volantini, comunque grazie

3DBoom

l'ho vista su un volantino ma sinceramente non ricordo se fosse unieuro piuttosto che euronics etc. Poco tempo fa era anche su amazon.

Tolemy

Nel 2020 la vedo dura riesca a girare in 4k, gia adesso alcuni giochi hanno dei cali di framerate pazzeschi.

Tolemy

Dubito fortemente la OneX girerà i giochi del 2020 in 4k nativo...

LoWR1D3R

Speriamo bene!

V4N0

La fai un po’ troppo facile, non è che se c’è sotto “windows” allora scalare è una banalità!
Se cambia architettura CPU-GPU cambiano anche le tecnologie che puoi applicare e la resa finale.
Le nuove console saranno basate su navi e zen, faranno largo uso dei primitive shaders che avranno bisogno di un gran lavoro a livello di API per essere implementati sfruttati a dovere... il chip Polaris della One X invece sara vecchio di due generazioni quando arriveranno sul mercato Anaconda e Lockhart!

makeka94

Quello si a meno sarebbe ridicolo

A farlo scaricare prima

Recensione Nintendo Switch Lite: la console che mancava | Pregi e Difetti

Asus Rog Phone 2: tutto su accessori ed esperienza gaming | Video Recensione

Nintendo Switch Lite: le nostre prime impressioni | Video Anteprima

Recensione The Dark Pictures: Man of Medan; l'atmosfera horror c'è ma non basta