Il game streaming sarà più popolare ma non sostituirà PlayStation 5 e Xbox Scarlett

27 Dicembre 2018 35

Lo streaming legato al gaming sarà la prossima "rivoluzione" nell'industria videoludica? Sostituirà le console casalinghe? Qualcuno, come ad esempio Ubisoft, crede che nel giro di pochi anni i servizi di streaming in ambito gaming prenderanno il sopravvento - come accaduto in altri settori dell'intrattenimento (musica e film) - ma esistono anche persone che nutrono forti dubbi sull'argomento.

Marc-André Jutras, ex sviluppatore di Ubisoft e Activision e attualmente al lavoro sull'action-RPG scifi Hellpoint, è ad esempio convinto che i servizio di streaming non sostituiranno mai le classiche piattaforme di gioco tra cui le console casalinghe e le future PlayStation 5 e Xbox Scarlett.

In un'intervista pubblicata da GamingBolt, Jutras ha infatti dichiarato che i servizi di game streaming diventeranno sempre più popolari, ma non andranno a sostituire l'hardware tradizionale.

Sono consapevole che in alcuni Paesi del mondo il game streaming stia diventando molto popolare. In Brasile, ad esempio, esiste una compagnia di streaming molto famosa in quanto la gente non ha soldi per comprare una console e quindi preferisce pagare 10 dollari al mese e giocare ad una varietà di giochi in streaming. Penso che i servizi di streaming diventeranno molto popolari, ma non credo andranno a sostituire l'hardware classico.

Giocare, ad esempio, a Call of Duty via streaming? Semplicemente non funziona. Quando si considera l'infrastruttura internet esistono situazioni in cui, invece di avere il giocatore che preme un pulsante e vede il feedback a schermo, si hanno 100ms di lag per l'input, altri 100ms di lag per l'output mentre i dati viaggiano tra il giocatore e i server. In aggiunta si possono avere altri 100ms di latenza extra se la macchina che processa i dati crea un ulteriore ritardo. Si può mai immaginare di giocare a Call of Duty con questo tipo di latenza?

Penso che il game streaming possa funzionare con giochi totalmente offline ma non con titoli basati sul multiplayer, quindi non credo sostituirà mai l'hardware tradizionale.

Secondo Jutras, poi, il problema legato alla latenza difficilmente scomparirà, visto che negli ultimi vent'anni i passi avanti per arginarlo sono stati davvero minimi e di conseguenza - almeno nella prossima generazione di console - lo streaming non definirà il mercato videoludico, ma sarà semplicemente un extra per gli utenti che non avranno la possibilità di acquistare una console.


35

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
John117

In questa gen però ho visto miglioramenti sul fronte software, il PS Store è migliorato rispetto alla scorsa gen cosi come il PSN. MS ha dalla sua un Know-How più forte di Sony :)

blastasomari

Microsoft lo aveva già detto ufficialmente a novembre che lo streaming per loro è e sarà un extra, quindi sta scoprendo l'acqua calda. Non so cosa voglia fare Sony, ma è probabile che dopo le quote di mercato recuperate da Microsoft nel 2018 debba fare qualcosa. Certo la base è pessima, se è vero che il PSN prende legnate assurde dal Live in tutto. Dovesse prendere piede, partirebbe con uno svantaggio difficilmente colmabile. La vedo nera per Sony.

I giochi si stanno spostando sempre più verso l’online, a volte eliminando anche la parte single player, come pensano di sopravvivere questi servizi di streaming?

ste

Nono, per dire quelli reinderizzati in locale mi sembravano più definiti, diciamo quasi ai livelli di 360/ps3.

Highwind-0

È già da qualche mese che sto giocando tramite geforce NOW, connessione fibra-rame, mi trovo abbastanza bene. I cali di frame sono poco frequenti e i giochi (anche recenti) sono godibili, se volete provarlo potete candidarvi alla beta che, se non sbaglio, dovrebbe essere ancora accessibile.

BLOW

Cioè? Non credo proprio perché il ping è alto

utente

Io ho provato per qualche settimana il gioco in streaming ed ho potuto giocare a diversi titoli famosi, con un dispositivo che altrimenti avrei usato solo per Real Racing 3.

makeka94

Sinceramente non ricordo

Nix87

Ma non dovrebbe scalare in automatico in base alla velocità di connessione?

makeka94

In usa era possibile utilizzare anche 1080 se ricordo bene

maxi8878

Il gioco su PC e console si sta spostando verso il 4K /60fps, inavvicinabile per lo streaming.Chiaro che poi il mondo è vario,per chi non ha la possibilità ,l'interesse o la voglia di spendere per avere hardware dedicato al videogioco,ma vuole comunque giocare,senza particolari aspettative tecniche,lo streaming(linea internet permettendo),può essere una alternativa.

Nix87

Io arrivo a 90Mbyte al secondo e oltre, quindi non penso sia un problema di banda nostra ma una limitazione imposta da Nvidia, sono pur sempre in Beta. Poi ho notato anche un certo peggioramento, di lag sopratutto, tra versione Windows e versione Mac, quest'ultima sembra più performante e "quasi" senza Lag.

lore_rock

Cosa che con l’inizio dell’attuale generazione era quasi utopia (vedi anche l’insuccesso della one)

lore_rock

Giusto ieri mi sono riguardato com’era l’xperia play dì Sony.
Quanto sarebbe bello un telefono così ma al passo con i tempi per poter giocare a vecchie glorie e titoli nuovi tramite potenza locale o cloud?

GTX88

ah quindi non è un problema del wifi, allora sono i troppi nodi dall'italia, altrimenti non capisce, che poi io arrivo a 11 MB/s e non ho mai visto geoforce superare i 2.5

Biso22

Quando mi capita una latenza di 100/120 ms su Rocket League diventa davvero difficile giocare, quindi Jutras non sta dicendo cavolate

T. P.

fa piacere vedere che altri la pensano allo stesso modo! :)

sseddiss

Giusto. Quando sono collegato al server migliore gioco con latenza oscillante intorno ai 40 ms a CoD altrimenti intorno ai 50 ms o ai 60 ms e sono abbastanza penalizzanti di questi tempi.

Vincenzo

Se posso dire la mia lo streaming potrebbe sostituire il gioco tradizionale ma non prenderà il sopravvento in quanto la soluzione si espanderà a macchia di leopardo a seconda delle infrastrutture 5g presenti su un dato territorio. Non si potrà raggiungere una base installata adeguata se non nel giro di un decennio secondo me. Per la prossima generazione sono d'accordo con quanto ha detto jutras. Questi discorsi potranno avere luogo solo tra 5 o 6 anni almeno

Ansem The Seeker Of Darkness

Se hai mai giocato online mezza volta saprai bene che 0,1s sono tanti. Non parliamo di 5 o 10ms di differenza, ma di un decimo di secondo. E' una latenza percepibile anche per chi non è un fanatico

Fabyo

Io ci gioco a monster hunter world con l'nvidia shield tv... e stavo valutando anche l'acquisto di un nvidia shield tablet data la comodità.

GianTT

Il 5G non dovrebbe servire ad evitare anche questi problemi? Comunque mi sembra un discorso davvero strano da sentir dire da uno che lavora nel settore, come se negli ultimi 20 anni non avessimo visto già andare tutto in questa direzione

Blackspace

Pensavo che per offline intendessi renderizzati in locale

ste

Cosa c'entra, il servizio in streaming di nvidia gira sui loro server e dibito fortemente che abbiano un tegra pacco al loro interno

Blackspace

È comunque un Tegra a muovere tutto, è potente quando una switch

Nix87

Anche io, lo sto provando con Pes 2019 e Football Manager, che bello poter giocare con tutti i campionati giocabili, ho una connessione giga bit sia in cavo lan che in wifi oltre il 1280x720 non va...

momentarybliss

Sony e Microsoft sono chiaramente già al lavoro per lo streaming videoludico, ma intanto hanno già raggiunto in questi anni un traguardo importante, ovvero avere reso prassi normale d'acquisto il digital download dei giochi

GTX88

Sto usando il servizio nvidia a parte il problema che mi da solo il 720p devo dire che non è malaccio anche se secondo me non sfrutta tutta la mia banda

Jezuuz
Broccolino

Comunque ultimamente internet è migliorato tanto (almeno nella mia zona) con fibra e connessioni a bassissima latenza e prezzi abbordabili...

Col 5g secondo me sarà possibile pure giocare in mobilità (in linea teorica, da sperare che non facciano i soliti pasticci italiani)

Jezuuz

Giusto! Sorry, in quel caso ovvio che no..
Mi son confuso ripensando al periodo dove giocavo su LoL con Ping a 150 ;(

Broccolino

100ms sono 0.1 secondi però.. Niente di trascendentale

Jezuuz

No.. IMO, cliccare e vedere l’input arrivare dopo 1 secondo buono fa partire non poche mad0nne.

Broccolino

Ma se si fanno lobby di soli streamer, ed il delay di diciamo 100ms c'è per tutti, non dovrebbe risultare giocabile anche cod?

ste

Ma anche per i titoli completamente offline, nonostante la mia connessione vada a 130 mbs e un ping di 5ms quando giocavo sulla shield in streaming l'imput lag era abbastanza evidente. Tra l'altro a fatica reggeva la risoluzione fhd con delle texture da ps2, figuriamoci far girare un gioco in 4k in streaming come rdr2.

Recensione Nintendo Switch Lite: la console che mancava | Pregi e Difetti

Asus Rog Phone 2: tutto su accessori ed esperienza gaming | Video Recensione

Nintendo Switch Lite: le nostre prime impressioni | Video Anteprima

Recensione The Dark Pictures: Man of Medan; l'atmosfera horror c'è ma non basta