Fortnite 7.30: migliorie su Switch, supporto ai gamepad su iOS e Android e 60 fps

29 Gennaio 2019 31

Fortnite si aggiorna alla versione 7.30 introducendo una vasta gamma di novità che coinvolgono gli smartphone Android, iOS e su Nintendo Switch.

Cominciando dal mondo mobile, segnaliamo la tanto attesa introduzione del supporto ai controller esterni sia Bluetooth che USB (MFI per iOS). Questo permette ai possessori di un gamepad di godere finalmente di un'esperienza di gioco molto più simile alla controparte console. In seguito ad una rapida prova, possiamo confermarvi che i controlli vengono riconosciuti automaticamente e l'interfaccia si adatta alla perfezione, eliminando tutti gli elementi a schermo presenti precedentemente.

Lo schema dei controlli su iPhone XS Max

Restando in ambito mobile, segnaliamo che il client iOS ora permette di accedere al livello di dettaglio Epico su iPhone XS Max, XS, XR e su iPad Pro (2018), tuttavia in questa modalità non è possibile impostare il frame rate a 60fps, i quali sbarcano anche su qualche smartphone Android.

Come annunciato qualche giorno fa, il supporto ai 60 fps è arrivato per Honor View 20, Huawei Mate 20 e Galaxy Note 9 in versione USA, ovvero quella con Snapdragon 845, mentre sul nostro Note 9 internazionale (Exynos 9810) non è possibile accedere né ai 60 fps né al livello di dettaglio Epico. Abbiamo provato il gioco anche su ROG Phone e, sebbene il controller sia perfettamente supportato, manca ancora l'opzione per il frame rate più elevato, quindi ci attendiamo che questa venga attivata anche su altri modelli nel corso delle prossime settimane.

Nuove impostazioni grafiche su iPhone XS Max

Infine segnaliamo che l'update ha introdotto molte novità anche per Nintendo Switch. Grazie al lavoro di ottimizzazione svolto da Epic Games, ora sono stati risolti i problemi dovuti alla gestione della memoria e i rallentamenti riscontrati in varie situazioni. Il miglior sistema di gestione della memoria ha permesso di aumentare la definizione delle texture, incrementare la risoluzione a cui viene gestito il titolo e raddoppiare il numero di oggetti statici presenti a schermo. Potenziato anche lo streaming dei dati, in modo da rendere più rapido il caricamento dei livelli.

Insomma, si tratta di una patch molto importante per la console ibrida Nintendo, in quanto migliora la qualità del comparto grafico a fronte di nessuna rinuncia. Per maggiori informazioni sulle novità introdotte lato gameplay, vi invitiamo a consultare le corpose patch notes in Fonte.

Tre fotocamere per il massimo divertimento ad un prezzo top? Huawei Mate 20 Pro, in offerta oggi da Gaming Pro a 419 euro oppure da Coop Online a 499 euro.

31

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
franky29

Bene

Boris Tan

Come gira su poco F1?

Marco Aurelio Bressanello

Hanno rilasciato giusto ieri un minor update solo per la Switch dove hanno migliorato la fluidità, ora tocca molto più spesso i 30, però qualche scatto c’è sempre (quando si fighta spesso cala sui 25, ma non sempre), i server fanno sempre schifo, il problema legato al framepacing è rimasto ma la sensazione è quella di un gioco più responsivo e fluido (probabilmente è anche dovuto alla rimozione della nebbia e degli zombie).

Cooper

Ciao a tutti,
Come faccio a collegare il controller della Play 4 su iPhone 6s? Non mi funziona!

Cooper

Ciao trucido,
Devi acquistare le skin (ovvero i personaggi e i suoi oggetti) nello Store.

Marco Aurelio Bressanello
Vive

Ci giochi in dock o portatile? in modalità portatile ho sicuramente sempre notato problemi con il draw distance e il pop-up dei giocatori (particolarmente odioso se decidi di partire dalla città).

Ma in dock non ho notato tutti questi problemi e il frame rate mi pare più stabile lì. Non ho provato i recenti aggiornamenti (non ci rigioco da settembre dell'anno scorso credo)

Ricordo provai la versione mobile e la trovai di molto inferiore (sopratutto sulle texture e le animazioni)

Walter Sciarratta

Ma cara epic games ma per il huawei p20 lite quando lo farete uscire

Marco Aurelio Bressanello

Eccellente? Gira praticamente a 27fps (non è mai fluido, anzi anche solo muovere la visuale provoca rallentamenti), con cali sui 24 in zone affollate come pinnacoli o in città grandi. Negli scontri quando spari spesso cade sui 20... Per non parlare del frame pacing... Con questo update ho notato un peggioramento dato che non riesce proprio più a toccare i 30 quando in determinate zone c’è la faceva... È una esperienza pessima anche per la grafica e il draw distance. Ma già il fatto che un fps giri sui 30 sarebbe da evitare.

Gabriele_Congiu

Ho fatto una prova. Giocando con il pad su smartphone sono stato sempre abbinato ai giocatori Switch e Xbox

Porco Zio

Pubg anche a mio avviso è migliore solo che non è gratis per pc e PlayStation

trucido

Ma è possibile cambiare il personaggio? L ho scaricato per curiosità ma non ho capito bene come si cambiano i settaggi..

Vive

Ci ho giocato per un po', il port é eccellente, chiaro su Switch preferisco altro.

Lorenzo

Vero, ma spero ci saranno partite con altri col controller, perché già lo fanno con il cross platform

Lorenzo

Aspetta, per ora nessun Android lo aveva

Pip

Ma in tempi morti ci sono in qualsiasi battle royale, è una cosa normale.
Considera che in genere più della metà dei giocatori muore nei primi 30 secondi di gioco, prima che la mappa si restringe è già molto se rimangono 30 giocatori in campo.
È normale, almeno all'inizio avere tempi morti, e deve essere così.
È una modalità dove se muori è finita: hai perso, quindi non puoi girare a caxxo saltellando per la mappa come in qualsiasi deathmatch.
In un deathmatch vince chi fa più uccisioni, in un battle royale vince chi sopravvive, è per questo che trovo i battle royale molto più belli

Pip

Cose che ci sono anche i fortnite, eccetto i bombardamenti

Haeve

Fortnite su Switch è meglio non scaricarlo proprio.

kikkoz7

in realtà questo succede anche su fortnite (a parte modificare le armi ed evitare bombardamenti random). Credo che il problema dei classici sparatutto sia che chi ha una migliore mira normalmente vince. Su fortnite con le costruzioni hai un minimo di strategia e puoi posizionarti più in alto degli altri per avere vantaggio o parare i colpi mentre ti muovi

Superdio

si ma in pubg devi andare a trovare le armi migliori, poi prendere i veicoli, poi modificare le armi, trovare le postazioni migliori dove aspettare il restringimento dell'area di gioco, prendere le casse che ogni tanto vengono paracadutate, evitare i bombardamenti random e cosi' via. un minimo di varieta' la offre pure pubg

Vive

Epic paga solo, il port per Switch é stato sviluppato da Armature Studios, mentre quello per Android/iOS da un'altra azienda ancora.

Emiliano Frangella

Costruire lo rende appunto più vario e dinamico ...e volendo anche tattico....
Costruisci e spari. E questa la sua unicità.
Gli altri sono il solito sparaspara

elvis

Pip credo che superdio intenda che in fortnite è molto più importante saper costruire e sapersi difendere che saper sparare! Esattamente come lui a me non piace questa dinamica.
È complessa e macchinosa, ti devi esercitare a premere combo di tasti il più veloce possibile quando senti le pallottole! Sparare viene dopo. A molti piace certo, ma secondo me il successo è dovuto soprattutto alle tempistiche di gioco, che intervallano momenti concitati a lunghi momenti morti in cui uno youtuber può parlare e dire tutte le fr3gnacce che vuole. Prova a dire fr3gnacce mentre giochi a deadmatch tutti contro tutti in cod

Gabriele_Congiu

MFI. Tnks per la segnalazione, specifico nell'articolo!

Boltkraken

Scusate..: ma su IOS Funziona ogni gamepad o solo quelli certificati MFI?
Nel secondo caso avete qualcosa da consigliare?

Pip

Scusa ma che meccanica c'è da capire in un battle royale?
Prendi le armi e uccidi chiunque vedi...

Superdio

io non riesco a capire le meccaniche di questo gioco: inizi, prendi i materiali, poi costruisci fortini improbabili e poi boh, non mi e' chiara la dinamica a quel punto. PUBG per quanto sia estremamente piu' rozzo e' piu' divertente e facile da comprendere per un ex giocatore di quake e battlefield come me

Enzo Indulgenza

che peccato che sul mio s8 non giri a 60fps, che peccato, che peccato.

quasi quasi faccio finta di installarlo e disinstallarlo

TheOffWild

Attendo l'adattamento allo schermo da 11" dell'iPad Pro, incredibile.

Pip

Gente con controller contro gente con il touch?
È come giocare a tennis contro un tizio senza braccia...

Lorenzo

Per quanto non mi faccia impazzire il gioco, devo dire che Epic si sta impegnando molto, e si vede che sa gestire il motore che ha creato

Recensione Nintendo Switch Lite: la console che mancava | Pregi e Difetti

Asus Rog Phone 2: tutto su accessori ed esperienza gaming | Video Recensione

Nintendo Switch Lite: le nostre prime impressioni | Video Anteprima

Recensione The Dark Pictures: Man of Medan; l'atmosfera horror c'è ma non basta