Metro: se la serie proseguirà, la versione PC avrà un ruolo di primo piano

04 Febbraio 2019 41

La decisione di rilasciare la versione PC di Metro Exodus in esclusiva temporale sull'Epic Games Store, rimuovendo il titolo da Steam, ha suscitato "l'ira" dei giocatori che, armati di mouse e tastiera, hanno bombardato di recensioni negative sulla piattaforma di Valve i precedenti titoli della serie con l'intento di boicottare il nuovo episodio del franchise.

La discutibile reazione della community non è passata inosservata tanto che, alcuni giorni fa, uno sviluppatore di 4Games (nickname scynet) sul forum di gameru ha "minacciato" i videogiocatori dichiarando che, se Metro Exodus in versione PC non dovesse vendere perché boicottato dai suoi utenti, la serie continuerà solo su console.

La polemica ovviamente non si è placata e, alcune ore fa, dall'account Twitter ufficiale di Metro Exodus, 4A Games è intervenuta sulla questione e in particolare su quanto dichiarato dal suo dipendente, sottolineando che se la serie Metro continuerà, la versione PC sarà sempre al centro dei loro piani.

La recente decisione di spostare Metro Exodus da Steam all'Epic Game Store è stata presa da Koch Media / Deep Silver. I recenti commenti fatti da un membro del team di sviluppo di 4A Games non riflettono la visione di Deep Silver o 4A Games sul futuro del franchise. Quanto scritto riflette invece l'amarezza e la delusione di una persona appassionata del suo lavoro che ha visto qualcosa di positivo trasformarsi in un attimo in una controversia a causa di una decisione commerciale su cui non ha nessun controllo.

Chiediamo in modo rispettoso che qualsiasi feedback costruttivo su questa decisione sia inviato direttamente a Koch Media / Deep Silver, e non agli sviluppatori di 4A Games.

Il futuro della serie Metro è in mano a Koch Media / Deep Silver e la decisione di collaborare con Epic Games è stata presa con lo scopo di investire nel futuro del franchise e nel nostro team. Abbiamo ogni intenzione di continuare la serie, e una versione PC sarà sempre nei nostri piani.

Il top gamma con il miglior rapporto qualità/prezzo? Asus ZenFone 6, in offerta oggi da ASUS eShop a 499 euro oppure da Unieuro a 559 euro.

41

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Kamgusta

trad: noi volevamo farlo uscire su steam, ma Koch Media / Deep Silver hanno le pezze al cu|o e sono pieni di debiti e hanno preferito intascare la maz.zetta di epic games

Manuel Campi

Su console è ancora peggio, al GAMESTOP ti vendevano metro a 5/10€ dopo neanche un anno,quindi con margini ancora più risicati.

Manuel Campi

Così pessimo che alle corporazioni dà fastidio che esista e lo vogliono bannare a tutti i costi...

Luca

Di cui il 90% dopo il primo mese di commercializzazione, quindi a prezzo scontato, quindi con margini risicatissimi.

Manuel Campi

I guadagni sono risicati? Metro 2033 ha venduto 1.5 milioni di copie, 1 erano copie PC.

xfoprofeta

cercano di correggere il tiro dopo le 2 figuracce degli ultimi giorni, se lo prendereo , lo faro a 5e su steam.

reft32

che patetici quelli che riempono di recensioni negative(recensioni che dovrebbero riguardare solo il gioco) i precedenti ottimi titoli..

Tolemy

Tutti chiedono il 30%, il 12% che prende Epic non è commercialmente viabile (lo hanno detto loro stessi). Poi Steam abbassa la quota 20% se fai più di 50milioni tra gioco/DLC. Lo avessero venduto su Steam e non solo su Epic non ci sarebbero stati problemi ma per usare lo store di Tencent richiede l'esclusiva per 12 mesi perchè sono incapaci di creare un servizio all'altezza di Steam ed è l'unico modo che hanno per ottenre utenti. Tutti vogliamo concorrenza ma questa non lo è assolutamente, fa solo danni.

Nicolas Mariniello

Io non ho detto che Epic è superiore a Steam, ma neanche per sogno. Tant'è che ho detto di non condividere la scelta dello store. Per non parlare della decisione dell'ultimo momento, ma ritengo che gli unici in diritto di lamentarsi siano quelli che lo avevano preordinato su Steam, nessun altro.

Le parole dello sviluppatore sono giuste perché un'azienda difficilmente può seguire i capricci degli utenti. Hanno scelto la piattaforma che ha offerto di più. Steam può permettersi di agire in modo passivo con la sicurezza che ogni gioco passerà per la sua piattaforma, con commissioni altissime e uno sviluppo della piattaforma prossimo allo zero. Io sono per la concorrenza. Steam non é perfetto; la storia lo ha eletto come store di "default", ma questo non vuol dire che non sia uno store di terza parti come qualsiasi altro.

Andrej Peribar

Come hai detto, abbiamo opinioni differenti :)

Nicolas Mariniello

Se dovessero davvero abbandonare il mercato PC, lo farebbero per la cocciutaggine degli utenti, non perché il gioco non è stato all'altezza. Stiamo parlando di un programma che vedi 2 secondi poi clicchi GIOCA e buonanotte, gratuito, non è che per giocare "l'esclusiva" devi spendere soldi per una console a parte. Adesso un publisher non può neanche permettersi di scegliere la piattaforma più redditizia che subito arriva il finimondo.

All'atto pratico non c'è alcun problema degno di questo nome, anche perché chi gioca un titolo simile ha sicuramente un PC in grado di reggere un programmino in background.

Inoltre, io non riconosco il problema delle esclusive. Che sia venduto esclusivamente su Steam o su Epic che differenza fa? In entrambi i casi è un'esclusiva. Steam col suo monopolio può permettersi di chiedere commissioni altissime e di non investire niente nel miglioramento della piattaforma. Io penso che questo comportamento debba finire, e finirà solo con la concorrenza.

Comunque, abbiamo punti di vista completamente opposti, ma questi comportamenti radicali sono fin troppo diffusi tra i PC gamer, non solo in questo ambito, ma anche in qualsiasi altro.

bobolarry

Bah, riempire di recensioni negative i vecchi titoli non mi sembra molto maturo ! Credo che boicottare il titolo su Epic store basti e avanzi come mossa per far recepire il segnale. Comunque la frittata l'anno fatta, ritrattare l'uscita precedente non salverà certo la loro immagine !

MR TORGUE

certo, lanciando st€rco in giro, sul già affermato cesso che è il sistema di recensioni steam, è parecchio utile.

contribuisce a confermare che il sistema di recensioni in se è pessimo (solo 1% delle recensioni sono utili, il resto sono spazzatura).

personalmente frega nulla di chi/quale store mi offre cosa.

Tolemy

Ma non se lo fila nessuno su console, verrà comprato a 20€ non a 60€, a quel prezzo si prendono CoD non Metro...

Luca

Il "problema" è che gran parte del successo lo hanno avuto grazie agli sconti/Steam sales, che fa alzare i numeri ma porta ben poco guadagno nelle loro casse. Exodus è di gran lunga il loro progetto più ambizioso finora e per fare in modo che sia un successo hanno bisogno delle vendite su Microsoft e Sony (d'altronde si è visto quanto sta spingendo Deep Silver in quel senso).

Luca

Per come è posta la frase sembra effettivamente una minaccia, ma è più una questione di sopravvivenza considerando che i margini su PC sono molto più risicati ed ovviamente fa parte delle valutazioni di un editore considerare se l'investimento ne vale la pena.

Andrej Peribar

Nessuno sta affossando il gioco.
Forse questo non ti è chiaro.
È un messaggio alla politica commerciale adottata.
Se non venderà abbastanza sapranno che non piace al pubblico la politica, non il gioco.

Questo è per rispondere a quella sparata "sui cod e FIFA".

A te potrà anche " spaventarti" il dominio steam.

Però chi minaccia l'esclusive è epic.
Paradossalmente dovrebbe farti drizzare le orecchie più la breve vita di quest'ultimo.

Tolemy

Che poi è stato (ed è tuttora) il mondo PC a sostenerli, di sicuro non le copie vendute per console.

Nicolas Mariniello

Il fatto è che Epic non può fare concorrenza sui prezzi se i giochi non li ha. Questo sarà un banco di prova per vedere il comportamento di Epic nei confronti dei propri utenti. Se dovesse andare male, lo store do Epic verrà evitato come la peste, mentre il gioco l'anno prossimo arriverà su Steam e tutti contenti.

G. Vakarian

Per via dell'esclusiva temporale, è semplicemente inaccettabile. Se Epic vuole fare concorrenza a steam, lo faccia sui prezzi. Invece costringe noi giocatori a comprare il gioco a prezzo pieno e a scaricare un altro client. Oltre a questo, non voglio dare i miei soldi a chi ha sviluppato fornite, ma il primo motivo è sufficiente

Emiliano Frangella

No.

Nicolas Mariniello

Beh i gusti son gusti. Lo boicotteresti per partito preso o per qualche motivo in particolare?

Gennaro Savastano

Nella mia libreria so

Nicolas Mariniello

Steam é di terze parti, a prescindere dalle proprie preferenze o dalla storicità del marchio. Quindi, anche i giochi che trovi solo su Steam sono esclusive, e non sono diverse dalle esclusive di qualsiasi altro store. Steam ha anche il monopolio nel mercato PC, e questo mi spaventa, quindi ben venga la concorrenza che aiuterà tutti a migliorarsi.

Poi scusami, mi spieghi in che altro modo Epic dovrebbe attaccare Steam? Deve farlo comprando l'esclusività di un gioco e offrendo più privilegi al publisher, ed è quello che ha fatto.

Se per le vostre convinzioni dovete affossare una saga fantastica e uno degli unici giochi moderni degni di essere giocati, allora vi meritate 1000 capitoli di COD tutti uguali con una campagna squallida, 1000 Battle Royale tutti uguali e 1000 capitoli di FIFA con 0 novità ogni anno.

G. Vakarian

A me la serie metro non sembra nulla di che, ma, anche se fossi interessato a Exodus, lo boicotterei comprandolo su Steam in sconto

Andrej Peribar

Non ho altri metodi per spiegarti l'ovvio.

Posso comprendere lontanamente i titoli della casa di sviluppo ma se iniziamo con i terze parti è finita.

E questo si che ti cambierà la vita.

Steam non è solo uno store, ha ridato vita al gioco PC quando nemmeno MS ci credeva più.

È ovvio che ha più utenza storica.
Ma qui si parla di esclusive ed epic ha palesato che è questo il modo con cui vuole attaccare steam.

Poi fa come credi, ma non pensare che non siano scelte che ti condizioneranno

Nicolas Mariniello

Sono un giocatore PC, e uso praticamente solo Steam; esterni ad esso ho solo Crysis 3, Titanfall 2 e Far cry 4. Eppure, non sto sclerando. Poi tu parli di esclusive, ma se fosse venduto esclusivamente su Steam non si scatenerebbe questo putiferio. Epic è uno store, come lo è Steam, quindi si tratta di preferenze non di una battaglia morale contro le esclusive. Io preferisco ringraziare 4A Games per la nuova perla che stanno per rilasciare, invece di lamentarmi per una cosa che sicuramente non cambierà la mia vita di una virgola.

Andrej Peribar

Io spero non lo acquistino in modo da far tornare tutti a più miti consigli.

Io lo dico sempre, il mercato è un tiro alla fune per l'equilibrio, se smetti di tirare ti fanno digerire di tutto.

È poi trovi tutti a lagnarsi.

Chi è interessato alla saga e vuole acquistarla legalmente è ovvio che faccia casino come può.

Chi non fa nulla è o disinteressato o sa che avrà l'alternativa pirateria, che come dico da decenni è una risposta commerciale a problemi commerciali

asd555

Non ci bastavano le esclusive per piattaforma, ora anche le esclusive su store.
Così, della stessa saga, hai due giochi su Steam, uno su Origin, altri due su Epic.

Che schifo, avevo smesso di piratare ma mi sa che tornerò a farlo.

asd555

Sono in parte d'accordo con te.
Come dovrebbero protestare pacificamente i giocatori PC? L'unico modo di lanciare un segnale è questo, e come vedi ha funzionato.

Andrej Peribar

È un metodo per attirare l'attenzione sul problema "fare pubblicità negativa" ai vecchi titoli.

E a quanto pare è un buon metodo.

Io non sono interessato ma è palese che è adesso il momento di fare caciara.

Perché se il titolo vende come esclusiva molti seguiranno questa strada.

asd555

"[...]Se Metro Exodus in versione PC non dovesse vendere perché boicottato dai suoi utenti, la serie continuerà solo su console."

Ma che è una minaccia? Ma scendete dal piedistallo che di una software house con una mentalità del genere il mondo PC ne fa volentieri a meno.
Fermo restando che, a parte Metro, non avete sviluppato altro di memorabile quindi sai che perdita.

Andrej Peribar

Ma cosa stai dicendo?!

Se vuoi condizionare la scelta per non farla diventare abitudine, ossia le esclusive terze parti anche su store PC applichi questi metodi di boicottaggio legali.
Perché l'alternativa è piratarlo.

Io credo che "giocatore PC" non lo sia tu da come parli.

Su che piattaforma giochi prevalentemente?

Paolo John

Trovo non corretta la loro politica di cambiare all'ultimo piattaforma di vendita...
Ma per questo non và penalizzato i vecchi giochi...
Questo Metro lo salterò per il momento..

Luca

Patetica = utenza media su Steam

Luca

L'articolo l'hai letto? Perché va ad affrontare esattamente quella dichiarazione.

non vedo l'ora di giocarlo, il titolo precedente mi è piaciuto abb.

Nicolas Mariniello

Certo che per boicottare un gioco di questo calibro per la scelta dello store ci vuole coraggio. Con tutto lo sterco che ci stiamo beccando ultimamente, un nuovo capitolo di Metro è una manna dal cielo. Le affermazioni dello sviluppatore sono più che giuste, e magari aiuteranno a far ragionare quelle persone che più che giocatori PC sembrano fighette isteriche e viziate. Con questo non sto dicendo di condividere la scelta dello store, ma farne un dramma è da ritardati.

Emiliano Frangella

LOL
io ho letto che se vendera' poco su pc, poi uscira' solo per console........

IRNBNN

Questo tipo di gente va penalizzata

Ghriewolf

Si sta alzando un polverone inutile, va bene boicottare il gioco non comprandolo, ma riempire di recensioni negative i precedenti titoli, invece, mi sembra davvero una cosa patetica

Recensione Nintendo Switch Lite: la console che mancava | Pregi e Difetti

Asus Rog Phone 2: tutto su accessori ed esperienza gaming | Video Recensione

Nintendo Switch Lite: le nostre prime impressioni | Video Anteprima

Recensione The Dark Pictures: Man of Medan; l'atmosfera horror c'è ma non basta