Cyberpunk 2077 avrà doppiaggio e sottotitoli in italiano

11 Febbraio 2019 68

Cyberpunk 2077 sarà doppiato in italiano. La notizia è stata confermata ufficialmente tramite Facebook: rispondendo ad un utente che chiedeva chiarimenti in merito, i gestori della pagina ufficiale hanno sottolineato che il gioco di CD Projekt RED sarà integralmente doppiato nella nostra lingua e che comprenderà anche i sottotitoli nello stesso idioma.

Si tratta di un'ottima notizia, considerato che Cyberpunk 2077 sarà caratterizzato da un corposo comparto narrativo in cui non mancheranno numerose linee di dialogo.

Nessuna notizia invece sulla data di rilascio che resta ancora avvolta nel mistero. Cyberpunk 2077, come confermato dal team sviluppo, punta comunque ad esordire sull'attuale generazione di console e PC, di conseguenza non è da escludere che il titolo possa debuttare tra la fine del 2019 e l'inizio del 2020.

Cyberpunk 2077 - per chi non lo sapesse - sarà un RPG in prima persona con elementi FPS progettato per un'esperienza in single player. Sarà ambientato in un vasto mondo di gioco all'interno del quale verrà concessa ampia libertà di movimento e di azione al giocatore.

Tre fotocamere per il massimo divertimento ad un prezzo top? Huawei Mate 20 Pro, in offerta oggi da Gaming Pro a 419 euro oppure da Coop Online a 499 euro.

68

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
franky29

Buona notizia da uno studio di questo calibro è il minimo, ho visto giochi doppiati con un budget 100 volte più basso id questo

Ratchet

Che lavorone!!

GTX88

si io tendenzialmente quelli doppiati bene li tengo in italiano nonostante segua film e serie tv in originale, è più una questione di praticità

asd555

Vero, ma al massimo può esserci una differenza nel sync, il personaggio resta sempre fittizio e digitale, puoi metterci qualsiasi voce, in qualsiasi lingua, con qualsiasi espressività.

GTX88

non è proprio così per i giochi più seri come nei lavori di animazione seri le animazioni facciali vengono fatte dopo il doppiaggio

G. Vakarian

Esattamente! XD

ErCipolla

Quel tipo di snobismo militante va semplicemente ignorato, si vive meglio.

ErCipolla
Biso22

Hai ragione...sono un peccatore ma cosciente dei suoi errori, rimedierò, promesso!

Jezuuz

Hai una play e non hai mai giocato b.. hai chiuso, basta.
Dura 15 ore senza dlc, massimo massimo, se hai esperienza, MOVETE.

Biso22

Vero, da uno spessore notevole al personaggio
Il Gladiatore non sarebbe stato la stessa cosa senza la sua voce, epico a dir poco

Biso22

Prima o poi ci devo giocare a Bloodborne...

StriderWhite

Forse c'è anche la versione in vinile!

Sentient6

Luca Ward è stato negli ultimi 20 anni forse l'unico che è riuscito ad andare oltre il leggere la battuta che gli ha davano davanti, i doppiaggi veramente riusciti in italiano si contano sulle dita di una mano.

Tony_the_only
Sentient6

Correggete: avrà il solito doppiaggio di merd4 in italiano come il 99% dei titoli più i sottotitoli.

Top Cat

Interpretazione grandiosa, mi ricordo la battuta sul wi-fi e l'hi-fi.

Top Cat

Infatti è un plus non da poco.

Giulk since 71'

Punti di vista, io se possibile preferisco sempre il doppiaggio in Italiano

Giulk since 71'

Ho risposto sopra

Giulk since 71'

Se parliamo di rispetto, trovo poco rispettoso che in ogni filmato o spezzone di film, gioco etc etc doppiato in Italiano, trovo il tipo di turno che vuole evangelizzare il mondo sul fatto che il doppiaggio Inglese sia meglio

Dea1993

e lo stesso vale un po per tutti i GDR, tipo anche the witcher.
il doppiaggio del primo capitolo non era eccellente ma non era neanche totalmente inascoltabile, io sinceramente l'avevo apprezzato lo stesso, almeno non ero forzato sempre a leggere

Mako0

Vabbè, di "tranne" ne potremmo dire tanti a partire dalla grafica.
Sono rimasto un po' deluso dai contenuti di RDR2, poco approfondito appunto la parte degli scontri a fuoco e della varietà delle armi. Due mirini, canna rigata e qualche pistola dorata in end game.

StriderWhite

Appunto per quello consiglio l'ascolto del corso d'inglese in 100 pratiche audiocassette...

kekkojoker90

Tranne il combattimento anche se rdr2 non che sia tanto meglio

Mako0

A me The Witcher 3 piace più di Red Dead Redemption 2, lo trovo più curato sotto alcuni piccoli aspetti.
Poi sono gusti

Tony_the_only

Si ma non è la stessa cosa... È una gran rottura di scatola giocare e dover allo stesso tempo leggere dei sottotitoli che spesso sono scritti in piccolo e cambiano velocemente.

StriderWhite

Ohè, basta imparare a capire l'inglese parlato, non ci vuole una laurea, basta la quinta superiore volendo!

StriderWhite

Per certi giochi indubbiamente, per altri evidentemente c'è un miglior mercato.

StriderWhite

Incredibile! Anche se bisogna vedere a chi lo faranno doppiare!

Snowtrooper

Commento poco educato ed irrispettoso delle idee altrui.

Manuel Bianchi

Ma tu non sei talebano, evidentemente hai un livello di inglese che ti permette di fruire dei contenuti in lingua originale, solitamente più curati e di più alto livello ...e buon per te.
I talebani sono quelli che ti vorrebbero imporre l'uso della lingua originale, e se non sai l'inglese (e bene) ti arrangi.

G. Vakarian

I talebani sono quelli che, se dici "speriamo sia doppiato in italiano", ti rispondono "ma come, nel 2019 non sai l'inglese? Molto meglio in originale!!"...come se a loro cambiasse qualcosa averlo

asd555

Meh, posso essere d'accordo con te ma non troppo.
Se chiedi ad un anglofono anche per loro il loro doppiaggio fa cagàre... La questione è che noi siamo "abituati" a sentire quel tipo di inglese cinematografico e ci piace sentirlo anche nei videogiochi.

Per il discorso perdita non saprei, spesso ci sono dei modi gergali che, o sai cosa vogliono dire oppure meglio una buona traduzione o doppiaggio.

nosafeharbor

Ottimo!

MaxOne

Bene.
Per me era umiliante avere un gioco non doppiato in italiano quando invece era doppiato addirittura in jappo e in russo. Faceva intuire tristemente che c'era poco mercato videoludico per l'Italia

ErCipolla

Se vuoi il mio punto di vista (non sono "talebano", semplicemente preferisco l'originale ma ognuno si scelga quello che vuole), i motivi per cui preferisco l'originale sono due: in primis, nella traduzione c'è sempre una perdita, a prescindere dalla qualità del doppiaggio. In secondo

ErCipolla

Io sono tra quelli che preferisce l'originale, ma non capisco la frecciatina... ognuno preferirà quello che vuole no? Mi sembrerebbe più normale essere contento perché il doppiaggio che preferisci è incluso, più che per far dispetto ai "talebani" (dispetto de che poi, mica tolgono quello originale per mettere quello Ita)

Jezuuz
G. Vakarian

Io farò il contrario perché alla prima run mi perderei di sicuro dei pezzi

G. Vakarian

Grande notizia, preordine assicurato

Biso22

Dici poco! XD

Ngamer

ottimo

asd555

Che poi nei videogames non ha neanche senso il doppiaggio originale non essendo attori in carne e òssa, quindi mica devi valutare le effettive doti recitative.
Sono personaggi fittizi, creati digitalmente e doppiati anche nella versione originale...

SONICCO

Fine 2019/2020, perchè mi vogliono così male?

MrPhil17

Solo così piccola?!

Top Cat

Sam Fisher or bust!
:-)

asd555

Che poi nei videogames non ha neanche senso il doppiaggio originale visto che non sono attori in carne e ossa e quindi non devi valutare le effettive doti recitative.
Sono personaggi fittizi, creati digitalmente e doppiati anche nella versione originale infatti.

Top Cat

In Witcher3 la cosa non mi ha pesato, anzi è istruttivo.

Giulk since 71'

Veramente molto contento, sopratutto per i talebani del "meglio il doppiaggio originale"

Recensione Nintendo Switch Lite: la console che mancava | Pregi e Difetti

Asus Rog Phone 2: tutto su accessori ed esperienza gaming | Video Recensione

Nintendo Switch Lite: le nostre prime impressioni | Video Anteprima

Recensione The Dark Pictures: Man of Medan; l'atmosfera horror c'è ma non basta