Shawn Layden di Sony: realizzeremo meno giochi ma saranno più grandi

12 Febbraio 2019 44

Shawn Layden di Sony in una recente intervista con CNET ha parlato di vari argomenti riguardo al futuro di PlayStation, sottolineando che Sony ha intenzione di ampliare il numero dei suoi studi first party e di continuare a creare esclusive di spessore.

Layden sembra avere le idee molto chiare e non è intenzionato a seguire le mode del momento, di conseguenza un battle royale targato Sony non risulterebbe in alcun modo contemplato. L'intenzione è invece quella di creare importanti e grandi esclusive capaci di esplorare generi differenti.

L'obiettivo è quindi quello di realizzare meno giochi, ma ancora più grandi rispetto a quelli visti in passato anche a costo di doverli pubblicare in periodi temporali molto più dilatati. A tal proposito si è parlato anche dell'E3 2019 e della decisione di Sony di non essere presente all'importante evento.

Quando abbiamo deciso di eliminare i giochi dal CES nel 1995, durante l'era PlayStation 1, l'E3 era utile a due raggruppamenti: rivenditori e giornalisti. [...] Era tutto diverso a quell'epoca, non c'era internet a cui parlare quindi l'E3 era un expo commerciale indirizzato a un'industria relativamente nuova, era esattamente ciò di cui si aveva bisogno.

Il mondo però è cambiato, su internet ci sono notizie 24 ore su 24 e l'E3 non è più un evento d'impatto perchè non si è mai modificato. In aggiunta alla nostra decisione di realizzare meno giochi ma di farli più curati, siamo arrivati a un punto in cui giugno 2019 non rappresenta più un periodo nel quale avere nuove notizie da condividere. Presentandoci rischieremmo solo di deludere i fan che sarebbero presenti in massa aspettandosi grandi annunci.


44

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Fabio Biffo

Anche meglio

Yuri Iovara
EMARCEUS

Pachter?

Dan

Nessun gioco pronto e neppure una console pronta? Mi sembra uno scenario abbastanza disastroso.
Brutto periodo il 2019, ed è appena cominciato

pietro

Sony? Pochissimo ciarpame, anzi nelle ultime line up è assente.

pietro

Sono tra i pochi a produrre smartphone di qualità

Fabio Biffo

Ha senso come ragionamento, fare un nuovo Battle Royale non servirebbe a niente, anzi, rischierebbe solo di darsi una zappa sui piedi.
Il punto forte di PS sono le esclusive, se continuano di questo passo PS dominerá anche la prossima generazione (almeno che non facciano stron***e come con PS3)

WiL

Ma al tempo stesso più proficuo.

WiL

Si sapeva da mesi, ma è anche abbastanza normale, PS5 è alle porte ma non abbastanza da essere presentato, quindi sarebbe stato un evento con un paio di giochi di terze parti e nessun eslcusiva targata Sony.

In autunno dovrebbe esserci un loro evento in cui vedremo la next-gen.

bazzilla

Hai detto bene, bravo.
Il titolo porta è figlio di una interpretazione sbagliata delle parole di Layden.
Il vero senso della frase appare chiaro anche nella traduzione italiana riportata in questo articolo.

deepdark

no, di aumentare i tempi di sviluppo e di assumere più persone.

Homo Baskens

Modello Nintendo

Homo Baskens

Ha chiesto cosa manca ai telefoni, non ai telefoni Sony

Simone

Addirittura? Quindi hanno intenzione a dimezzare i progetti e raddoppiarne lo sviluppo

Odio_Everyeye!

Infatti, ho detto che dato che non volete il comunismo/socialismo con una bella dose di regolamentazione del mercato, vi beccate questi 1000 modelli che escono all anno.

antonio
Odio_Everyeye!

Minkiate da nerd da blog

Odio_Everyeye!

Non volete il comunismo? Vi beccate questo!

reft32

fotocamere da veri top di gamma, parlo del xz1 compact
magari meno cornici
all'interfaccia ui servirebbe per me una svecchiata
manca il filtro luce blu,(in Oreo era attivabile solamente tramite ADB però XD..come se fosse una funzione segreta !adesso con PIE non piu mah! ) abbastanza senza senso e caso unico tra i produttori ma credimi manca davvero e probabilmente mai lo avrà(troppo complicato sai....)
vibrazione un po strana e fastidiosa quella sony...

antonio

Si ma quanto ciarpame viene prodotto?

Artorias

Sperando che uno di essi sia bloodborne 2 o demon's souls remake...

Yuri Iovara
antonio
antonio

Ogni anno vengono sfornati troppi modelli... Troppi e con caratteristiche similari

deepdark

Entrambi a quanto ho capito.

Daniele Vassallo

Già

Dan

Fermi tutti

Sony non parteciperà all' E3?!?! D:

Yuri Iovara

Spiega...

Odio_Everyeye!

Cosa manca ai telefoni di oggi scusa??

Paolo C.

Ormai fare un Videogame più costoso e complicato di produrre Titanic.

PORTER

Comunque per la cronaca non ha detto che faranno meno giochi, ma che da qualche anno (3/4) ne fanno meno perchè i giochi sono più "grossi" e richiedono più tempo e risorse per essere sviluppati. Da qui l'idea di creare/acquisire ulteriori studi anche per poter fare altri tipi di gioco.

"I think we've done a lot over the last three or four years to get us to a place right now where we're building fewer games per year than ever before, but we're spending more time, more energy, certainly more money, on making them."

"He also hinted that Sony's ready to buy up other game makers as it looks to expand the types of games it makes."

Gark121

nel link in "fonte" c'è esplicitamente scritto bigger XD

Simone

I pochi giochi che fanno ora sono tutti di altissimo livello, migliorarli si, ma non so fino a che punto, tanto non credo che col tipo di impostazioni creeranno giochi "storici" tipo GTAV...
È come hanno intenzione di lavorare? Meno studi ma più grandi? Oppure studi con giochi ogni 6 anni?
Sono molto curioso

antonio
VoglioMaNonPosso

Si spera, l'articolo originale avrà inteso greater sicuramente e non bigger

Gark121

"grandi" penso sia inteso come "di qualità maggiore", non geograficamente

momentarybliss

ho idea che sony quest'anno non partecipaerà all'e3 perché annuncera ps5 e l'hype che verrà generato basterà per mesi e mesi e mesi insieme alla diffusione di rumor, controrumor e notizie col contagocce

admersc

le annunceranno quando saranno pronte, come giusto che sia. Avere un cadenza fissa non ha senso, non credo che basino le loro roadmap interne per quell'evento. Ovviamente microsoft lo esalterà in tutti i modi, dato che manca la rivale, vedremo come, dato che anche il colosso di Redmond ha diverse lacune in ambito titoli da mostrare

asd555

Praticamente più qualità a discapito della quantità? Mah... Vediamo.

VoglioMaNonPosso

Piano, già non sono tanti quelli che fanno. Poi mi immagino degli Open world giganteschi dove nemmeno i developer hanno esplorato tutta la mappa con zero interattività con l'ambiente, praticamente passeggiata simulator

admersc

Ottimo, non cadere nella trappola dei vari battle rosale, ma concentrarsi sulla qualità e la narrazione.. per questo vale la pena avere una play station, per quelle ottime esclusive Sony

Pip

Come idea non è male, quello che dovrebbero fare tutti

PORTER

Visto che nell'intervista integrale ha toccato diversi punti e soprattutto non ha detto che "faranno meno giochi" qua c'è l'intervista completa. Tra l'altro ha già detto che non essere all'E3 2019 non escluderà la loro presenza nell'edizione 2020 e che quest'anno annunceranno le novità in altri modi.

https : //www . gameinformer . com/interview/2019/02/11/shawn-layden-on-playstation-and-the-future

DefinitelyNotBruceWayne

Voglio un super-Knack inteso come GAAS con aggiornamenti mensili.

Recensione Nintendo Switch Lite: la console che mancava | Pregi e Difetti

Asus Rog Phone 2: tutto su accessori ed esperienza gaming | Video Recensione

Nintendo Switch Lite: le nostre prime impressioni | Video Anteprima

Recensione The Dark Pictures: Man of Medan; l'atmosfera horror c'è ma non basta