Google Stadia Partners: workstation gratis ai primi che aderiranno

20 Marzo 2019 101

Google Stadia, il servizio di streaming dei videogiochi presentato poche ore fa alla GDC 2019, sembra fin qui molto allettante (anche se mancano dettagli fondamentali come prezzi, banda richiesta e input lag). Ma se non ci sono i giochi, non si va da nessuna parte. E per quanto allettante possa essere Doom Eternal, serve molta più scelta e varietà.

Google questo lo sa benissimo, e sa anche che lo sforzo necessario per adattarsi a una piattaforma nuova e basata su standard non familiari (OS Linux e librerie grafiche Vulkan: ben lontani dalle piattaforme proprietarie delle console o dalla combo Windows+DirectX su cui si basa praticamente la totalità dei giochi attuali) è ragguardevole; per questo ha indetto Stadia Partners, "un programma creato per aiutare gli sviluppatori di ogni dimensione ed esperienza a portare sul mercato il proprio titolo in sviluppo in collaborazione con Google".

Google dice che ha assemblato diversi team di professionisti del settore, composti da produttori veterani, designer, artisti, animatori, analisti finanziari ed esperti di marketing, per aiutare i partner a portare a termine con successo il loro progetto. Per candidarsi basta compilare un modulo online, premurandosi di mostrare a Stadia del contenuto valido - build provvisorie, video demo/concept su YouTube e così via. Non ci sono restrizioni per il tipo di gioco proposto, né per le dimensioni dello studio.

I progetti selezionati riceveranno un supporto su misura, considerando le necessità e le criticità di ogni progetto. I primi ammessi al programma avranno anche accesso a un nodo workstation di Stadia a titolo completamente gratuito.

VIDEO

Tre fotocamere per il massimo divertimento e un hardware eccellente? Huawei Mate 20 Pro, in offerta oggi da Techinshop a 554 euro oppure da eBay a 614 euro.

101

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
mauro morichetta

Leggendo i commenti mi rendo conto che si va sul tecnicismo piuttosto che sul contenuto di cosa rappresenti Stadia, se l'utente finale risparmia, ha un accesso facile, i giochi sono tanti e riesce ad evitare download infiniti come avviene adesso, le altre realtà non hanno futuro, PC e consolle saranno presto un ricordo. PS una software house dovrà adattare il gioco solo ad i server e non le migliaia di realtà domestiche che ognuno ha scelto per se, ne deriva una caduta libera delle componenti hardware, sinceramente una televisione con Android avrà tutto al suo interno con una connessione in fibra.

mauro morichetta

Al momento e paragonato alla prima release da ottimizzare, ne riparliamo fra 6 mesi.

mauro morichetta

Non vorrei sembrare bastian contrario ma dimentichi il lato visto dai giocatori, ci sono persone che investono molti soldi per un PC gaming, che dalla presentazione di Stadia, si ritrovano solo dei mattoni succhiacorrente, idem per consolle fisse e portatili, se le software house dovranno ottimizzare i loro giochi solo per i server Stadia, saranno facilitati e non poco. Se prende piede moltissimi posti di lavoro salteranno anche questo sarà un incentivo non da poco. L'ago della bilancia ce l'hanno le software house, la cui decisione sarà al miglior offerente e non credo che esista miglior partito di Google in termini di monetizzazione.

Florekx

lol

Yafusata

Chissa' se Edge-Chrorium sara' compatibile con Chromium...

Yafusata

Ma con Stadia si potra' giocare anche ai giochi di calcia?

Yafusata

Davvero la gente e' cosi' credulona?

Ivan Clemente Cabrera

erano 64 ma non sono nulla quando tu controlli la totalita' dell'infrastruttura, la gente e' convinta di raggiungere gli stessi risultati a casa loro...

Yafusata

Ma quali 60km. Avevano il server sotto il palco!

Yafusata

L'altro nodo da sciogliere e' come faranno a crackare i giochi!

Yafusata

1. Dove ho detto che e' una richiesta folle?
2. Per un paese come questo puo' esserlo eccome (non per me per fortuna)

Giova91

Si e parlato di "tutti i dispositivi", quindi anche iOS based.
In quelli Chrome ha poco di Chrome, in realtà è un quasi safari quindi credo di sì.
In ogni caso parlarne adesso è troppo prematuro e poi si passerebbe comunque dal dover acquistare una console a dover installare un browser, il più utilizzato, in 5 minuti.

Florekx

Inutile non proprio visto che si è parlato solo di browser Chrome,di fatto tagliando via tutti gli altri.

Giova91

Non è OT è proprio una domanda del cavolo, inutile e comunque prematura

Aster

Due cuori una capanna e la fibra

Ivan Clemente Cabrera

il bitrate e' variabile il problema c'e' nelle scene veloci, basta vedere i video non stabilizzati della gopro su youtube vs quelli stabilizzati, questo screen e' stato fatto con la loro linea da 200mbps. monta una vega 56 contro la concorrenza che montera' navi quindi non ha neanche un vantaggio in termini di potenza (che per carita' verrebbe annullato dalla compressione video)
poi contenti voi contenti tutti! https://uploads.disquscdn.c...

B!G Ph4Rm4

Appunto, passa da 25 Mbit a 250 e vediamo come cambia il risultato.
Tra l'altro su Netflix ho notato che la comparsa degli artefatti dipende dalla connessione (stesse scene viste in HD con la 7 mega e poi con la Gigabit, immagino che per il 4k sia lo stesso). Per il resto, dove non sarebbe next gen? 4k HDR a 60 fps è next gen eccome, bisogna vedere il parco titoli e se lo supporta su tutti o solo su alcuni (io credo sarà su tutti), ma ahivoglia se lo è.
Per il resto, per rimanere competitiva avrà un prezzo intorno ai 10 dollari al mese con i quali presumibilmente ti daranno alcuni giochi (ovviamente non i super tripla-A).

Come offerta ci stiamo alla grande.

Bruce Wayne

Ci stai tranquillamente. Gli fps ci sono. Il lag server cloud è minore del lag che avresti a connetterti tu al server multipalayer.
Ad esempio io tramite GeForce now su LeagueOfLenges ho 12/15 di ms mentre in locale ho 50/60 che compensa l’imput lag.

Stefano Mastrocinque

Da qualsiasi browser immagino

Ivan Clemente Cabrera

Netflix chiede 25mbps per 4k a 23.976 fps (formato cinematografico) e si, nelle scene veloci si nota chiaramente che e' uno streaming e vanno a formarsi quadratini ed artefatti. Al momento google offre una console che e' meno potente della next gen microsoft e sony e in piu' soffre di compressione video e un maggior inputlag (non me ne sbatte dei test fatti da loro con fibra a 200km dal loro server, vediamo i casi reali) a meno che non facciano miracoli con i prezzi mi pare presto per urlare alla "rivoluzione del gheiming!11!" poi fate voi!

B!G Ph4Rm4

Ok, ma anche se non sono la stessa cosa, i film in streaming 4k non richiedono comunque 10Gbit per essere visti degnamente, ci saranno diverse opzioni di qualità per i molti che hanno una buona linea. Poi magari riusciranno con delle rinunce a farti giocare con 9 Mbit, ma ad esempio io ho 1 Gbit e anche se lo stream fosse a 500 mega non avrei problemi.

Ivan Clemente Cabrera

perche' il pc e a 1080p come stadia, i risultati che vedi sono dovuti alla compressione video, c'e' una ragione se lo standard hdmi impone piu' di 10gigabit di dati

B!G Ph4Rm4

Sono tutti dettagli grafici diversi (basta vedere che la XBox fa meglio del PC, il che è tutto dire), bisogna confrontare a parità di dettaglio grafico.

Ivan Clemente Cabrera

cominciamo dalla qualita' grafica LOL

https://uploads.disquscdn.c...

provolinoo

Io se avessi una connessione 25mega dove abito piuttosto cambierei casa.

B!G Ph4Rm4

Vabe ciao

B!G Ph4Rm4

E' uscito l'articolo ora, pare 166 ms contro i 133 di un classico PC, a patto di avere una 200 mega, valori peggiori a scendere ovviamente. Il punto è che vedendo come vanno le altre (Geforce Now per dire, che esiste da anni quando le linee erano ben peggiori) non è l'input lag il problema, nella maggior parte dei casi, anche perchè mi risulta difficile credere che Google lanci una cosa del genere e poi la ritiri dopo 2 mesi perchè non si sono accorti dell'input lag.

ally

ma fin da subito cosa?! ma se tutti usano dx12 per quale motivo dovevano riconvertire tutto su vulkan? per l'utenza linux?! ma sei serio?!

Jezuuz
Slartibartfast

Io sviluppo, ma vabbé.
Transizioni del genere un ca****. Avrebbero dovuto usare vulkan quando è uscito insieme alle dx12. Che poi ormai lo sanno anche i muri che Vulkan comunque è molto simile alle dx12. Però so bene che con un codebase orribile (per cattivo management o, di nuovo, per pigrizia) anche cambiare una virgola diventa problematico.

Slartibartfast

Anni di lavoro? Vulkan è uscito in contemporanea alle DX12, avrebbero dovuto farlo fin da subito.
Dai su basta scuse...

wic2

Non necessariamente. Nel senso, a livelli alti può fare una differenza reale, ma anche a chi gioca tanto per come me, se il gioco ha una struttura competitiva e frenetica può dare molto fastidio un input lag così alto.
A prescindere dal livello, non giocherei mai ad un fps competitivo sotto i 120hz o con input lag sopra i 50-60ms

theBeard

Io l’altro giorno l’ho sentita su Radio 1... facevo zapping...

Ivan Clemente Cabrera

lo hai provato? o ti riferisci alla demo di google a 60km dal server in ambiente controllato?

Max Severest
B!G Ph4Rm4

Appunto, in beta e comunque non ha tutto ciò che ha questo

B!G Ph4Rm4

Fatto così bene mai visto

Piddì

Per fortuna non esiste solo l’italia

Nicolò Veronese

Gli sviluppatori sono pigri, lo ammetto pure io che nonostante esistano tool migliori resto della "vecchia scuola" per molte cose.

Besti guardare il mondo del web, i siti non sono più ottimizzati. I browser sono sempre più pesanti ed esosi nonostante non ci sia questa super evoluzione.

Quando chiedi online per esempio stack overflow se qualcuno conosce una soluzione più efficiente rispetto a quella pda te proposta la gente ti risponde: "Se funziona lascia così com'è".

Il mondo dell'informatica è diventato questo.

Seguendo il tuo ragionamento non ci sarebbe mai evoluzione perchè se un domani viene fuori una architettura nuova (Per esempio Risc 5) nessuno ci passerebbe perchè siamo abituati e abbiamo tutti esperienza con il x86.

Implementare vulkan non è sicuramente un task semplice ma neanche impossibile, le società sviluppano motori grafici ogni anno (per i giochi next gen) eppure non trovano il tempo (nel lungo termine) di implementare vulkan. Sono passati quasi 4 anni dalla prima implementazione delle API e nessuno si è mai degnato di usarle.

Nicolò Veronese

10 ms di ping su connessione fibra? Magari! Mediamente sono a 11ms. Con l'ADSL ero arrivato anche a 9...

Jezuuz

In alcune zone d’Italia si, poche fortunatamente..

Florekx

Non so se è OT,però qualcuno pensa che Stadia sarà utilizzabile anche da browser Chromium-based o ci vuole per forza Chrome?Non riesco a dormirci la notte visto che sono curioso di dare una chance al futuro Edge-Chromium.

NaXter24R

Ma comunque ne fai altri due in ogni caso, anche se son veloci impiegano tempo e aggiungi due possibili problemi

vince

..a chi lo rivendi il gioco? Ormai con le key a prezzi scontatissimi, la copia fisica la compra solo il fan / nerd per dire "ce l'ho tra i miei tessssori"

Bruce Wayne

Si però è peggio fare un passaggio in meno ma lentissimo che 4 velocissimi.

vince

magari metteranno i giocatori in base alla latenza .. quindi no probl se hai paura che ti killino ancora prima di iniziare

NaXter24R

Potrebbe essere ma c'è sempre un passaggio in più. Adesso tu fai casa-server-casa, qua parliamo di casa-Stadia (rendering)-server-Stadia-Casa. Anche se dovesse essere più veloce fai comunque un passaggio in più

Bruce Wayne

Arrivati quasi al 2020 ti sembra una richiesta folle?

Bruce Wayne

Livelli compentettivi anche ali.

Bruce Wayne

Il Ping è basso perché il gioco sui server cloud ( Nvidia / Google / Amazon che siano girano a meno di 10 ms più una 20 al massimo per il cloud.
Il Ping segnalatomi quando gioco in cloud a LoL è di 12ms mentre se gioco in locale parliamo di 50 fissi minimi.
Quindi le due cose si compensano

I migliori giochi per smartphone di aprile | Video #MOBILEGAMING

Mega Drive Mini: abbiamo provato la retro console di SEGA

I migliori giochi per smartphone di febbraio | Video #MOBILEGAMING

I migliori giochi per smartphone di gennaio | Video #MOBILEGAMING